in

Brunetta e l’intervista bufala sullo smart working: «Chi ha interesse ad avvelenare i pozzi?»

È bastato un attimo che “pagliaio” prendesse fuoco. Il “Corriere della Sera” online ha pubblicato, citando “TgCom24”, un’intervista  a Renato Brunetta, neo ministro per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione, in cui questi sosteneva che lo smart working fosse finito e che i dipendenti della Pubblica amministrazione dovessero far ritorno in ufficio. Quella chiacchierata ha fatto immediatamente il giro del web. Peccato però che Brunetta avesse rilasciato l’intervista nel giugno dell’anno scorso, quando l’emergenza Covid sembrava essersi attenuata.

leggi anche l’articolo —> Governo, Molinari (Lega): “Meloni vuole lucrare politicamente sugli errori del governo, fregandosene di Mattarella”

Renato brunetta

Brunetta Corriere si scusa, l’intervista bufala sullo smart working fa discutere: «Chi ha interesse ad avvelenare i pozzi?»

A mettere ordine lo stesso Renato Brunetta, che sui social ha affidato il suo sfogo ad un breve post: «Il contenuto pubblicato nella sedicente intervista si riferisce ad un mio intervento a Tgcom24 in data 22 giugno dello scorso anno, periodo nel quale sembrava che la pandemia fosse in via di superamento, con il ritorno auspicato alla normalità. Quindi, io non ho rilasciato alcuna intervista, a nessuno, come doveroso riserbo, in attesa del discorso programmatico del presidente del Consiglio Mario Draghi alle Camere del prossimo mercoledì al Senato e giovedì alla Camera, con conseguente dibattito parlamentare e voto di fiducia. Sono sconcertato e dispiaciuto. Dal momento del giuramento, io non ho rilasciato alcuna intervista, né scritto alcun articolo. Nulla».

«Chi vuole mettere già i bastoni tra le ruote a questo governo?»

Immediate le scuse del “Corriere della Sera” e di altre testate che avevano ripreso la notizia. In serata Brunetta, sempre sul suo profilo Facebook, è tornato sulla questione: «Ma a questo punto mi chiedo: chi ha interesse ad avvelenare i pozzi? Chi vuole mettere già i bastoni tra le ruote a questo governo? Chi ha interesse a giocare con gli equivoci? Quello del ‘Corriere’ sarà un errore… ma io queste domande me le sto ponendo». Leggi anche l’articolo —> Salvini Zingaretti incontro di un’ora, deposta l’ascia di guerra: «Abbiamo parlato di lavoro»

 

Seguici sul nostro canale Telegram

Written by Oriana Cantini

Salvini zingaretti

Salvini Zingaretti incontro di un’ora, deposta l’ascia di guerra: «Abbiamo parlato di lavoro»

vaccino covid Lombardia

Vaccino Covid Lombardia, come prenotare per gli over 80: tutte le info utili