in

Campania stop all’obbligo della mascherina probabilmente da metà giugno

Dopo il lungo lock-down dovuto all’emergenza da coronavirus, l’Italia è entrata nella Fase 3. Quasi tutte le attività hanno ripreso a svolgere il proprio lavoro e dal 3 giugno 2020 è possibile anche lo spostamento tra regioni. Nonostante la vita stia tornando un passo alla volta alla normalità, ci sono ancora molte regole da rispettare, tra cui l’obbligo della mascherina e il distanziamento sociale. Per quanto riguarda la regione Campania lo stop all’obbligo della mascherina dovrebbe arrivare probabilmente da metà giugno. Una decisione che il governatore Vincenzo De Luca prenderà solo dopo aver analizzato con attenzione l’andamento dei contagi e i dati generali sull’epidemia.

Leggi anche –> Riapertura scuole, da settembre si torna tra i banchi con mascherine, visiere e possibili divisori

De Luca

Campania stop all’obbligo mascherina

Dall’inizio della Fase 2 in Campania è scattato l’obbligo di indossare la mascherina. Poi con l’ordinanza 48 del 17 maggio, come riportato da Fanpage, l’obbligo è stato prorogato fino al 31 luglio 2020. Visti però il numero di contagi negli ultimi giorni all’interno della regione, De Luca, alla fine dei 15 giorni dall’inizio della Fase 3, ovvero intorno al 15/20 giugno 2020, potrebbe togliere l’obbligo della mascherina almeno per quanto riguarda i luoghi pubblici all’aperto, mentre dovrebbe restare quello di indossarla nei luoghi chiusi. Nel frattempo da domani, 8 giugno 2020, ripartiranno diverse attività, tra cui i servizi per l’infanzia, i centri estivi per i bambini da 0 a 3 anni e i matrimoni.

Foto mascherine

I contagi in Campania

In Campania molto probabilmente l’obbligo di indossare le mascherine verrà revocato da metà giugno se i contagi non aumenteranno allo scadere dei quindici giorni dell’inizio della Fase 3. Ieri, 6 giugno 2020, i casi registrati nella regione sono stati soltanto 4. Un numero che torna leggermente a salire dopo due giorni di contagi pari a zero. Il totale complessivo dei positivi in Campania è ora di 4826 persone a fronte di 217.898 tamponi esaminati. Quindi non resta che attendere la metà del mese per scoprire quale sarà il passo successivo di De Luca. >>Altre News

Foto di repertorio

san giovanni persiceto incidente

San Giovanni in Persiceto incidente mortale tra due auto: deceduti in 4 tra cui una bambina

alessia prete instagram

Alessia Prete Instagram lato b “taglia 42 in bella vista”, foto inedita di curve in salute: «Oh… Delizia!»