in

Come scegliere il prossimo alloggio per la tua vacanza

Quando ci troviamo a dover organizzare un viaggio non possiamo lasciare nulla al caso, specialmente se siamo in compagnia ed in particolare durante l’emergenza covid-19.

La parte organizzativa di una vacanza è fondamentale per far andare bene il nostro viaggio. Nello specifico lo è anche la scelta dell’alloggio in cui pernotteremo.

Ci si trova dunque davanti ad un bivio non indifferente: scegliere il tipo di alloggio in base alle nostre esigenze o al tipo di viaggio che faremo?

Sembra una scelta facile e scontata ma non lo è affatto. Difatti, molto spesso, per adattarci alla tipologia di viaggio scelto rischiamo di trovare il tipo di alloggio non adatto alle nostre esigenze, il che complica notevolmente i nostri piani e la nostra vacanza. 

Quale alloggio conviene scegliere?

La scelta del tipo di alloggio è strettamente personale e soggettiva, ma per non incorrere in scelte sbagliate bisogna tenere sempre in considerazione tre variabili:

  • il tipo di vacanza che abbiamo intenzione di intraprendere
  • il budget che abbiamo a disposizione.
  • Il numero di persone che parteciperanno al viaggio

Potremmo anche utilizzare dei comparatori di offerte se volessimo chiarirci le idee. Ad esempio, ci basterà dare un’occhiata su Bluepillow , il primo comparatore di prezzi di case vacanze hotel e B&B tutto italiano che confronta oltre 14 milioni di strutture ricettive pronte ad accoglierci, con offerte al miglior prezzo e ricerche personalizzabili in base alle nostre esigenze. Ci aiuterà a risparmiare una gran quantità di tempo e di denaro e inoltre a selezionare l’alloggio che fa per noi, il tutto a distanza di un semplice clic.

Ma per risolvere ogni dubbio, adesso andremo a vedere quali sono le principali differenze fra casa vacanza, hotel e B&B e in quali occasioni è meglio scegliere uno rispetto all’altro. 

Hotel:

La scelta dell’Hotel come alloggio per la nostra prossima vacanza è sicuramente la più comoda e immediata ed anche sinonimo di relax e spensieratezza.

Del resto, saremo coccolati h24 e non dovremo pensare a nulla: pranzo, cena, colazione, pulizia della stanza, set di cortesia con lenzuola pulite ogni giorno.

Senza dubbio il tipo di alloggio adatto nel caso in cui si voglia fare una vacanza all’insegna del relax, da soli o in coppia, consapevoli però del fatto che spenderemo una cifra più alta rispetto ad altre alternative. Ma non temete, spesso gli Hotel, a differenza di altre tipologie di alloggi prevedono delle tariffe scontate sia in base al momento in cui si effettua la prenotazione, rispetto alla data di check-in, sia in base alla tipologia di tariffa, rimborsabile o non rimborsabile.

Se avessimo invece intenzione di intraprendere un viaggio all’insegna dell’avventura e dell’improvvisazione l’hotel non sarà la scelta giusta per noi. I vincoli dipesi dal rispetto di regole ed orari come quelli della colazione, pranzo, cena e delle pulizie della camera, non si adatterebbero al nostro spirito di viaggio.

B&B:

I Bed & Breakfast sono un tipo di soluzione molto gettonata fra i turisti, tra i giovani in particolar modo, grazie soprattutto alle tariffe accessibili a tutte le tasche e alla possibilità di entrare in contatto con i proprietari di casa e con le persone del luogo, vivendo così un’esperienza più familiare e genuina.

Come suggerisce il nome, il servizio prevede, inclusi nel prezzo, pernottamento e prima colazione, consentendoci di gestire autonomamente il resto della giornata.

Adatto sia per i viaggi di piccoli gruppi che per le famiglie, il B&B è la soluzione perfetta nel caso in cui volessimo trovare una soluzione semplice e comoda nel posto che stiamo per andare a visitare. Potremmo rimanere sorpresi dalle notevoli alternative, a volte anche bizzarre ma sorprendenti, di B&b presenti sul territorio. Non saremo vincolati da altri orari se non quello della colazione al mattino e per il resto della giornata potremo dedicarci a ciò che più preferiamo. 

Casa vacanza:

Le richieste di disponibilità per le case vacanza hanno registrato una crescita esponenziale in questi ultimi anni. Nell’ultimo periodo ha avuto un ulteriore picco di notorietà e richiesta anche in seguito all’emergenza sanitaria.

Ciò si giustifica in parte grazie al fatto che, scegliendo una casa vacanza, ci verranno garantiti tutti i comfort di cui abbiamo bisogno e a cui siamo abituati, facendoci sentire sempre a casa nostra ovunque ci troviamo e riducendo al minimo i contatti interpersonali, garantendo così più sicurezza per tutti. È un’opzione che potrà essere scelta da ogni tipologia di turista, in quanto sarà possibile trovare sia soluzioni più economiche e semplici che altre soluzioni dotate di ogni tipo di comfort e optional di lusso. Non sarà un problema la scelta del luogo, visto che sarà possibile trovarle in qualsiasi zona, dalle più turistiche e movimentate a quelle più tranquille e adatte al relax. Inoltre, la casa vacanza rispetto alle altre strutture ricettive, dà la possibilità di essere completamente autonomi e svincolati, gestendo nel modo che si preferisce il proprio tempo, facilitando nettamente l’organizzazione delle proprie attività e lasciando la libertà di improvvisare. Quindi se fossimo alla ricerca di una splendida casa, ad esempio con piscina, per le nostre vacanze non ci resta che decidere la destinazione e metterci alla ricerca della casa che offre tutti i servizi che desideriamo. Viene inoltre considerata come ottima alternativa di alloggio per famiglie e gruppi numerosi per una vacanza all’insegna del comfort e della spensieratezza.

Ora che conosciamo le principali differenze tra Hotel, B&b e casa vacanza non ci resta che scegliere! La nostra prossima vacanza sta aspettando solo noi e, ammettiamolo, è proprio arrivato il momento di godersela a pieno. Buon viaggio!

Storie, significato e tradizioni delle bomboniere

Mamoiada

Incidente a Mamoiada, scontro tra due auto: morto un 60enne, ci sono feriti [VIDEO]