in ,

Come scegliere le lampadine led a seconda degli ambienti

Led, come scegliere

Le luci Led in un’era come la nostra, incentrata sull’innovazione e sul risparmio energetico, hanno un posto di assoluto rilievo.

I bassi consumi e l’elevata efficienza rendono le luci Led la prima scelta della maggior parte delle persone in materia di illuminazione.

Vediamo insieme le caratteristiche importanti da tenere in considerazione quando si decide di acquistare le lampadine Led di qualità per i propri ambienti:

    • Potenza nominale, Si misura in watt;
    • Flusso luminoso, si misura in lumen, vale a dire la quantità di luce visibile; questo valore risulta importante per capire a quale tipo di ambiente destinare la nostra luce;
    • Indice di resa dei colori CRI Ra, più alto è il valore, più fedele sarà la resa dei colori sotto la luce artificiale.

Il colore

Le luci a Led si dividono, principalmente, in luci calde, neutre o fredde; tale aspetto è determinato dal valore che ne indica la temperatura di colore (k). Più basso sarà questo valore, più la luce potrà considerarsi “calda”.

Illuminamento

Questo valore, misurato in Lux, esprime la misura della quantità di luce su una superficie ad una determinata distanza.

In altre parole il Lux ci permetterà di capire quanto i Led riusciranno ad illuminare la superficie che vogliamo illuminare.

Quando dobbiamo scegliere quale tipo ti Led acquistare per illuminare i nostri ambienti, il Lux è uno dei valori più importanti da tenere in considerazione.

Scegliere illuminazione Led per arredare

La giusta illuminazione in una casa può fare la differenza; la perfetta atmosfera delle stanze dipende moltissimo dalla scelta della giusta illuminazione.

Ad esempio, l’ingresso ha bisogno di un tipo di illuminazione calda e accogliente, senza essere troppo forte.

Per il vostro soggiorno dovrete optare per un tipo di illuminazione multifunzionale considerando le numerose attività che si svolgono in questa stanza; per questo in salotto avrete bisogno di più punti luci, facendovi aiutare anche da lampade da terra, applique, luce indiretta etc.

Perché scegliere le lampadine Led

Le lampadine Led stanno, via via, sostituendo quasi completamente le vecchie lampadine ad incandescenza. Questo dipende da moltissimi fattori che portano a scegliere il Led; primo di questi fattori è quello energetico: le lampadine a Led consumano pochissimo e durano molto a lungo (circa 25 volte in più rispetto ad una lampadina tradizionale). Ultimo vantaggio, ma non meno importante degli altri, sta nel fatto che le lampadine di ultima generazione non producono calore e danno la possibilità di scegliere il tipo di illuminazione che più preferiamo.

Ambiente moderno o classico

Spesso l’illuminazione con luci Led viene associata ad ambienti in stile moderno e minimalista; niente di più sbagliato. Il grande punto di forza delle lampadine a Led è, infatti, la versatilità data dalla possibilità di scegliere il tipo di “calore” emanato dalla lampadine stessa.

Se la stanza che dovete illuminare è arredata in stile classico e magari antico, basterà optare per una luce più calda, tendente al giallo, che non priverà il vostro arredamento del gusto antico ed elegante che richiede.

In ambienti più moderni, la luce da scegliere dovrà essere “fredda” e quindi bianca, in modo da valorizzare e dare sfoggio al vostro arredo moderno, donandogli quel sapore futuristico che vi piace tanto.

Per concludere, se i vostri ambienti non hanno uno stile preciso e predominante, se amate i contrasti tra moderno e classico avrete, anche in questo caso, la luce perfetta per voi: le lampadine a Led che emanano luce neutra, infatti, risulteranno perfette per voi.

caso bozzoli ultime notizie

Mario Bozzoli, interrogati i suoi operai: qualcosa di nuovo in mano agli inquirenti

coronavirus ultime notizie

Coronavirus, ultime notizie: Brasile supera i 50 mila morti, quasi 9 milioni i casi globali