in

Concorso ordinario secondaria: oggi in uscita il calendario delle prove scritte

Concorso ordinario scuola secondaria ultime notizie: pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 22 febbraio 2022 un avviso avente come oggetto “Diario delle prove scritte del concorso ordinario, per titoli ed esami, finalizzato al reclutamento del personale docente per i posti comuni e di sostegno della scuola secondaria di primo e di secondo grado”. Usciranno nel corso della giornata di oggi, mercoledì 23 febbraio 2022 sul sito del Ministero dell’Istruzione e sui siti degli USR, il primo calendario relativo alla prova scritta. Un avviso che tanti aspiranti docenti aspettavano da tempo.

leggi anche l’articolo —> Concorso ordinario scuola, cosa dice il nuovo decreto: tutto sulle prove

concorso ordinario secondario scuola

Concorso ordinario secondaria: oggi in uscita il calendario delle prove scritte

“Ai sensi e per gli effetti di quanto previsto dall’articolo 4, comma 1, del decreto dipartimentale 5 gennaio 2022, n. 23, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami» – n. 5 del 18 gennaio 2022, si comunica che il giorno 23 febbraio 2022 sarà pubblicato nel sito istituzionale del Ministero, nonché sui siti degli uffici scolastici regionali, il primo calendario della prova scritta, distinta per classe di concorso, della procedura ordinaria, per titoli ed esami, finalizzata al reclutamento del personale docente per i posti comuni e di sostegno della scuola secondaria di primo e secondo grado”, si legge nell’avviso pubblicato in Gazzetta Ufficiale. Le prove scritte si svolgeranno nella regione per la quale il candidato ha presentato domanda di partecipazione, nelle sedi individuate dagli uffici scolastici regionali competenti per territorio.

concorso ordinario secondario scuola

Cosa bisognerà portare il giorno della prova?

“L’elenco delle sedi d’esame, con la loro esatta ubicazione e con l’indicazione della destinazione dei candidati, é comunicato dagli USR presso i quali si svolge la prova almeno quindici giorni prima della data di svolgimento delle prove tramite avviso pubblicato nei rispettivi albi e siti internet. L’avviso ha valore di notifica a tutti gli effetti”, si legge sempre nel testo. Cosa bisognerà portare il giorno della prova d’esame? Un documento di riconoscimento in corso di validità, codice fiscale, ricevuta di versamento del contributo di segreteria e «certificazione verde» anti Covid. Al seguente link trovate il testo completo in Gazzetta Ufficiale. Per maggiori info si rimanda al sito ufficiale del Ministero dell’Istruzione.

 

Seguici sul nostro canale Telegram

metro a guasto roma

Ancora problemi per chi si sposta a Roma, guasto alla metro A: attivate navette sostitutive

cartelle esattoriali nuova dilazione

Cartelle esattoriali, nuova dilazione: tutte le novità nel Milleproroghe