in

Coprifuoco in tutta Italia, resta ancora un’ipotesi: per ora stretta in alcune regioni

I numeri dei casi da coronavirus in Italia negli ultimi giorni sono tornati a crescere. Ieri, 20 Ottobre 2020, i nuovi positivi sono stati 10.874 su 144.737 tamponi eseguiti. I dati, dunque, tornano a far preoccupare. L’ultimo Dpcm, emanato domenica 18 Ottobre 2020, ha stabilito nuove restrizioni in tutto il Paese con lo scopo di ridurre la curva dei contagi. Nelle ultime ore però le varie regioni hanno deciso di adottare ulteriori strategie interne per rallentare la diffusione della pandemia. Per il momento, quindi, un eventuale coprifuoco in tutta Italia sarebbe da escludere, ma nel frattempo è stato annunciato sia in Lombardia che in Campania e sarà in vigore da domani 22 Ottobre 2020.

Leggi anche –> Coprifuoco in Campania, Borrelli (Verdi): “Il lock-down mentale dei napoletani è iniziato”

Coprifuoco Italia

Coprifuoco in tutta Italia, al momento resta un’ipotesi

Potrebbero esserci ulteriori restrizioni rispetto alle misure disposte dall’ultimo Dpcm di Ottobre. Per esempio il Governo potrebbe disporre un coprifuoco notturno in tutta Italia, a partire dalle 23,  come già è stato fatto in alcune regioni. Se il numero dei nuovi contagi non diminuirà nel corso delle prossimo ore, il provvedimento potrebbe essere varato già in questo fine settimana. Allo stesso modo potrebbero esserci anche nuove limitazioni sui spostamenti tra regioni. Per ora il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, sarebbe contrario e alcune fonti di Palazzo Chigi hanno fatto sapere che: «Si tratta soltanto di mere ipotesi che non trovano alcun fondamento allo stato attuale perché è tutto vincolato all’andamento della curva epidemiologica, su cui c’è la massima attenzione da parte del Governo».

Coprifuoco Italia

La situazione in Lombardia e Campania

Se per ora un coprifuoco in tutta Italia sembra essere solo una mera ipotesi, in Lombardia e in Campania la situazione è ben diversa. Il governatore della Lombardia, Attilio Fontana, e il Ministro della Salute Roberto Speranza hanno firmato una nuova ordinanza tramite la quale è stato istituito un coprifuoco su tutta la regione dalle 23 della sera alle 5 del mattino successivo. Durante questa fascia oraria ci si potrà spostare soltanto per “comprovate esigenze lavorative e di salute”. L’ordinanza sarà valida da domani 22 Ottobre 2020 fino al 13 novembre 2020. Anche Vincenzo De Luca ha annunciato un nuovo coprifuoco in Campania a partire sempre da domani 22 Ottobre 2020. >> Altre News

Otto mesi di pandemia, gli infettivologi: “Fare presto, emergenza mai finita”

Berlino

Berlino, all’Isola dei Musei oltre 70 capolavori imbrattati da un fanatico