in

Coronavirus, i numeri di oggi: crollo dei positivi, guariti oltre 120mila

Coronavirus dati 15 maggio 2020 (aggiornato alle 18:21). E’ in corso la conferenza stampa della Protezione Civile per l’aggiornamento giornaliero sull’epidemia da Covid-19 in Italia. Oggi si registra un nuovo vero e proprio crollo dei positivi al virus, -4.370 in 24 ore, in tutto sono 72.070. Di nuovo in calo anche i ricoverati in terapia intensiva, sono 808, 47 meno di ieri. In calo anche il numero dei pazienti ricoverati con sintomi nei reparti Covid-19, -661 rispetto a ieri, in totale sono 10.792. Si conferma rapida la crescita dei guariti, il cui totale nazionale sale a 120.205, 4.917 più di ieri. Oggi si contano purtroppo altri 242 decessi. Da inizio emergenza sono 31.610 i morti per Covid-19 in Italia. (segue dopo la foto)

Coronavirus dati 15 maggio 2020

Il totale delle persone che hanno contratto il virus in Italia è di 223.885 con un incremento rispetto a ieri di 789 nuovi casi. In Lombardia drastico calo dei nuovi contagi da Covid-19 a Milano rispetto ai giorni scorsi. Secondo gli ultimi dati della Regione, hanno contratto Sars-CoV-2 in città 30 persone in più rispetto a ieri, 66 in provincia. Rispetto a 24 ore fa sono dati più che dimezzati: ieri erano stati +169 i positivi di cui 66 a Milano città, l’altro ieri +105 di cui 63 nel capoluogo. Nelle altre province: Bergamo +24 casi positivi; Brescia +60; Como +14; Cremona +18; Lecco +17; Lodi +12; Mantova +6; Monza Brianza +37;  Pavia +23; Sondrio +1; Varese +13; e 1.825 in corso di verifica.

Coronavirus dati 15 maggio 2020: i contagi nelle regioni

Nel dettaglio, i casi attualmente positivi belle diverse regioni sono i seguenti. 27.746 in Lombardia, 11.113 in Piemonte, 6.001 in Emilia-Romagna, 4.439 in Veneto, 3.168 in Toscana, 2.603 in Liguria, 4.088 nel Lazio, 2.795 nelle Marche, 1.736 in Campania, 2.181 in Puglia, 406 nella Provincia autonoma di Trento, 1.760 in Sicilia, 741 in Friuli Venezia Giulia, 1.454 in Abruzzo, 359 nella Provincia autonoma di Bolzano, 90 in Umbria, 461 in Sardegna, 77 in Valle d’Aosta, 505 in Calabria, 227 in Molise e 120 in Basilicata. (segue dopo la foto)

Coronavirus dati 12 maggio 2020

La situazione in Emilia-Romagna

Altri 56 casi di positività al coronavirus rispetto a ieri, a fronte di 4.906 tamponi effettuati, e 13 nuovi decessi. Sono i numeri relativi all’emergenza Covid-19 in Emilia-Romagna, forniti dal bollettino quotidiano diffuso dalla Regione, che indicano un aumento giornaliero “fra i più bassi mai registrati finora”. Complessivamente, le persone che hanno contratto il virus salgono a quota 27.110, ma i malati effettivi alla data odierna sono 6.001. Con 341 nuovi guariti, le guarigioni complessive in Emilia-Romagna superano quota 17mila (cioè 17.166) mentre continuano a calare i casi attivi, e cioè il numero di malati effettivi che a oggi sono scesi a 6.001 (-298), per un differenziale fra guariti complessivi e malati effettivi di 11.165, fra i più alti nel Paese.

Purtroppo, si registrano 13 nuovi decessi: 9 uomini e 4 donne. Complessivamente, in Emilia-Romagna sono arrivati a 3.943. Questi i casi di positività nelle province dell’Emilia-Romagna: 4.412 a Piacenza (7 in più rispetto a ieri), 3.353 a Parma (7 in più), 4.879 a Reggio Emilia (9 in più), 3.849 a Modena (10 in più), 4.463 a Bologna (12 in più), 390 le positività registrate a Imola (nessun nuovo caso), 978 a Ferrara (1 in più). In Romagna sono complessivamente 4.786 (10 in più), di cui 1.005 a Ravenna (5 in più), 936 a Forlì (nessun nuovo caso), 758 a Cesena (1 in più), 2.087 a Rimini (4 in più). >> Tutte le notizie sul Coronavirus

Written by Andrea Monaci

49 anni, è direttore editoriale di Urbanpost.it fin dalla sua fondazione nel 2012. Ha iniziato la sua carriera nel 1996, si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto per "Il Secolo XIX", "Lavoro e Carriere", "La Voce dei Laghi", "La Cronaca di Varese".

Silvia Romano

Silvia Romano storia vera, parla l’amica con lei in Africa: «Basta odio, le è successo l’inimmaginabile»

Coronavirus Italia

Sondaggi politici oggi, le percentuali dei partiti