in

Coronavirus ultime news, Nicola Zingaretti positivo al test

Coronavirus ultime news: Nicola Zingaretti, il governatore della Regione Lazio e segretario del Partito Democratico, è risultato positivo al test per il Covid-19. Lo ha annunciato tramite un video pubblicato sul suo profilo Facebook: “I medici mi hanno detto che sono positivo al Covid-19. Sto bene, ma dovrò rimanere a casa per i prossimi giorni. Da qui continuerò a seguire il lavoro che c’è da fare. Coraggio a tutti e a presto”.

I medici mi hanno detto che sono positivo al Covid19. Sto bene ma dovrò rimanere a casa per i prossimi giorni. Da qui continuerò a seguire il lavoro che c’è da fare. Coraggio a tutti e a presto!

Pubblicato da Nicola Zingaretti su Sabato 7 marzo 2020

Coronavirus ultime news, l’annuncio di Nicola Zingaretti

“È arrivato, anche io ho il Coronavirus. Ovviamente mi attengo e sarò seguito secondo tutti i protocolli previsti in questi casi per tutti- continua nel video il governatore della Regione Lazio- Sto bene, per questo è stato scelto l’isolamento domiciliare: continuerò da casa a seguire quello che potrò seguire. La mia famiglia sta seguendo i protocolli, la Asl sta contattando le persone che in questi giorni sono state più vicine al lavoro, per i colloqui e per le verifiche del caso. Ho informato il vicepresidente Leodori della giunta regionale per mandare avanti il lavoro, così come il vicesegretario del Pd Orlando, che seguirà tutte le attività politiche.

Io ho sempre detto: niente panico, combattiamo. Quanto mai in questo momento darò il buon esempio, seguendo alla lettera le disposizioni dei medici, della scienza, tentando di dare una mano lavorando da casa per quanto possibile. E combatto, come è giusto fare in questo momento per ciascuno di noi e per tutto il Paese”, ha spiegato il segretario del Partito Democratico. Intanto, sul profilo del PD è già apparso un messaggio di solidarietà: “Forza, segretario. Insieme, ce la faremo!“.

Coronavirus Italia

Coronavirus ultime news, il sostegno dei politici

Twitter e Facebook si stanno riempiendo di messaggi di solidarietà nei confronti di Nicola Zingaretti. Matteo Salvini, poco fa, ha pubblicato: “Al segretario del PD Nicola #Zingaretti, positivo al virus, il mio augurio di una pronta guarigione. Non è normale fare polemica quando c’è di mezzo la salute!”. Anche Giorgia Meloni ha lasciato un messaggio al governatore del Lazio: “In bocca al lupo a Nicola Zingaretti! Forza!”. E poi ancora la sindaca di Roma, Virginia Raggi: “Esprimo la mia solidarietà al Presidente Zingaretti. Gli auguro pronta guarigione. In questa fase delicata, la sinergia istituzionale con la Regione Lazio è assoluta. Fare squadra è fondamentale”.

Steven Zhang

Coronavirus, gli aggiornamenti

Secondo le ultime notizie, il bilancio dei casi registrati in Italia di contagio è salito a 4.636, di cui 197 morti e 523 guariti. Rispetto a ieri, si sono aggiunti 620 malati e 49 decessi. L’allerta rimane alta nelle Regioni focolaio, la Lombardia e il Veneto, dove si sta valutando di estendere le zone rosse. Per fronteggiare l’emergenza il governo ha deciso di stanziare nuove misure straordinarie: oltre ai 7,5 miliardi previsti a sostegno delle famiglie e delle imprese, tecnicamente 6,35 miliardi in termini di indebitamento, è in programma l’assunzione di 20mila persone nella sanità. Al momento, sono state imposte delle strette anche alle attività giudiziarie, con processi a porte chiuse o rinviati a giugno. Si sta valutando inoltre la possibilità di requisire alberghi per le quarantene. Nel mondo sono stati raggiunti i 100mila casi, ma pare che la metà siano già guariti.

“Nel valutare il Programma di Stabilità per il 2020 la Commissione terrà conto della necessità di adottare misure urgenti per salvaguardare la salute e il benessere dei cittadini e mitigare gli effetti negativi del Coronavirus sull’economia, che vanno considerate compatibili con le regole europee”, ha spiegato la Commissione europea nella lettera di risposta alla richiesta italiana di scostamento dal deficit programmatico per l’emergenza coronavirus pubblicata sul sito del Mef. Intanto, viene estesa ai prestiti fino al 31 gennaio 2020la possibilità di chiedere la sospensione o l’allungamento. La moratoria è riferita ai finanziamenti alle micro, piccole e medie imprese danneggiate dal coronavirus.

>> Tutte le news di UrbanPost

Guendalina Tavassi Instagram

Guendalina Tavassi Instagram, selfie intrigante e décolleté esplosivo: «Paradisiaca!»

Arianna Cirrincione

Arianna Cirrincione Instagram strepitosa, micro-top e jeans super attillato: «Pazzesca»