in

Covid, bollettino di oggi: 1.365 nuovi contagi, +1.049 positivi

Covid bollettino 30 agosto 2020. I numeri comunicati dal ministero della Salute per l’aggiornamento sulla pandemia da Covid-19 in Italia. I nuovi contagi in Italia oggi sono 1.365, di nuovo in calo rispetto a ieri quando erano stati 1.444. Dall’inizio dell’emergenza sono 268.218 gli italiani che hanno contratto il virus. 4 morti nelle ultime 24 ore, il totale delle vittime dall’inizio dell’epidemia sale a 35.477. (segue dopo la foto)

Gli attualmente positivi fanno segnare oggi +1.049, in totale sono 24.205. I guariti sono 312 in più nelle ultime 24 ore, da inizio pandemia sono 208.536. Ci sono 7 persone in più in terapia intensiva rispetto a ieri, per un totale di 86; 1.251 i ricoverati e 22.868 le persone in isolamento domiciliare. Nessuna regione ha fatto registrare zero contagi nelle ultime 24 ore.

In Campania 270 nuovi casi, 125 da rientri da estero e Sardegna

Sono 270 i nuovi casi di coronavirus emersi nelle ultime 24 ore in Campania dall’analisi di 6.729 tamponi. Dei 270 nuovi casi, 125 sono relativi a rientri in regione dalla Sardegna (58) e dall’estero (67). Il totale dei positivi in Campania dall’inizio dell’emergenza sale a 6.882, mentre i tamponi complessivamente analizzati sono 413.478. Nessun nuovo decesso legato dal coronavirus è stato registrato nell’ultima giornata (il totale dei deceduti resta 445) mentre si contano 16 nuovi guariti: il totale dei guariti è ora 4.412, di cui 4.407 completamente guariti e 5
clinicamente guariti. 

Covid bollettino 30 agosto: in Lombardia 235 nuovi casi e 3 morti

Nelle ultime 24 ore si registrano in Lombardia 235 nuovi casi positivi al coronavirus, di cui 30 ‘debolmente positivi’ e 7 a seguito di test sierologico. Tre le vittime: i decessi complessivi salgono a 16.863.

I tamponi effettuati sono 12.863, il totale complessivo sale a 1.586.967. Nel dettaglio i nuovi casi per provincia: Milano 80 di cui 45 a Milano città, Bergamo 17, Brescia 28, Como 25, Cremona 2, Lecco 6, Lodi 2, Mantova 16, Monza e Brianza 22, Pavia 12, Sondrio 0 e Varese 12.

Aumenta leggermente il numero dei pazienti ricoverati in terapia intensiva (20, +2 rispetto a ieri) in Lombardia a causa del coronavirus. Sale la cifra dei guariti e dimessi complessivi: 76.248 (+48), di cui 1.283 dimessi e 74.965 guariti. I ricoverati non in terapia intensiva sono 194 (+9). (segue dopo la foto)

In Emilia-Romagna 109 casi più di ieri, nessun morto

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 31.805 casi di positività, 109 in più rispetto a ieri, di cui 56 asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Oggi si registra un numero di tamponi superiore a 9.200. Cinque i nuovi contagi collegati a rientri dall’estero, per i quali la Regione ha previsto due tamponi naso-faringei durante l’isolamento fiduciario se in arrivo da Paesi extra Schengen e un tampone se di rientro da Grecia, Spagna, Croazia e Malta. Il numero di casi di rientro da altre regioni è di 22. L’età media dei nuovi positivi di oggi è 37 anni.

Le province che presentano il maggior numero di casi sono quelle di Ravenna (21), Parma (20) e Bologna (18). Questi i dati – accertati alle 12 di oggi – relativi all’andamento dell’epidemia in regione. I tamponi effettuati ieri sono 9.202, per un totale di 893.601. A questi si aggiungono anche 2.109 test sierologici. I casi attivi, cioè il numero di malati effettivi, a oggi sono 2.868 (99 in più di quelli registrati ieri). Non si registrano nuovi decessi in tutta l’Emilia-Romagna. >> Tutte le notizie sul Coronavirus

Written by Andrea Monaci

49 anni, è direttore editoriale di Urbanpost.it fin dalla sua fondazione nel 2012. Ha iniziato la sua carriera nel 1996, si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto per "Il Secolo XIX", "Lavoro e Carriere", "La Voce dei Laghi", "La Cronaca di Varese".

Anna Tatangelo a mollo in piscina: esplosiva provocazione

Martina Stella, l’abito corto con le frange è chic: «Tu vuoi farci morire tutti»