in

Covid, il bollettino di oggi: 13.331 nuovi casi e 488 morti, cala il tasso di positività

Covid bollettino oggi 23 gennaio 2021, dal ministero della Salute i numeri ufficiali sull’andamento della pandemia in Italia. Sono 13.331 i nuovi casi di positività al coronavirus (in lieve calo rispetto a ieri) e 488 i morti (+55) nelle ultime 24 ore. 286.331 i tamponi processati, oltre 20mila più di ieri. Il rapporto nuovi casi tamponi è al 4,6%, in calo di mezzo punto nelle ultime 24 ore. (segue dopo la foto)

Covid bollettino oggi 23 gennaio 2021

I ricoverati in terapia intensiva sono 2.386, con un saldo negativo tra ingressi e uscite di 4 persone. Sono 16.062 i dimessi/guariti in 24 ore che portano il totale delle persone che dall’inizio dell’emergenza hanno superato il virus a 1.871.189. Sono 3.219 in meno gli attualmente positivi, ovvero le persone con covid-19 in carico al sistema sanitario nazionale. In totale a oggi in Italia sono 498.834 le persone positive al Sars Cov2.

Per quanto riguarda le regioni che oggi fanno registrare il maggior numero di casi positivi, ancora una volta in testa c’è la Lombardia (1.535). A seguire Emilia-Romagna (1.310), Lazio (1.297), Sicilia (1.158), Campania (1.150), Veneto (1.030) e Puglia (1.023). Tutte le altre regioni fanno registrare meno di mille nuovi contagi nelle ultime 24 ore.

In Emilia-Romagna 1.310 nuovi casi e 33 morti, calano i ricoveri

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 209.235 casi di positività, 1.310 in più rispetto a ieri, su un totale di 24.676 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 5,3%. I decessi registrati nelle ultime 24 ore sono 33.

La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 229 nuovi casi; a seguire Modena (192); Rimini (188); Reggio Emilia (176); Ferrara (127); Ravenna (83); Piacenza (82); Cesena (73). Poi il territorio di Parma (70), quindi Forlì (64) e infine Imola (26). Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 13.402 tamponi molecolari, per un totale di 2.879.137. A questi si aggiungono anche 565 test sierologici e 11.274 tamponi rapidi.

Le persone guarite dal Covid sono 1.756 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 149.419. I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 50.732 (-479 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa sono 48.125 (-464), il 94,9% del totale dei casi attivi. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 217 (-3 rispetto a ieri), 2.390 quelli negli altri reparti Covid (-12).

Covid bollettino oggi 23 gennaio 2021: in Campania 1.150 nuovi casi e 29 morti

Sono 1.150 i nuovi casi di coronavirus emersi nelle ultime 24 ore in Campania, 66 dei quali sintomatici e 951asintomatici. I tamponi del giorno sono 15.663, di cui 2.040 antigenici (di questi, 133 sono risultati positivi). Il totale dei positivi in Campania dall’inizio della pandemia è 212.953 (di cui 578 antigenici), il totale dei tamponi processati è 2.315.313 (di cui 10.519 antigenici). I decessi inseriti nel bollettino odierno diffuso dall’unità di crisi della Regione Campania sono 29, 11 dei quali avvenuti nelle ultime 48 ore e 18 avvenuti in precedenza, ma registrati ieri.

Sono 3.586 le persone morte in Campania dall’inizio della pandemia da Covid-19. I nuovi guariti sono 801: il totale dei guariti sale a 146.914. In Campania sono 114 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva e 1.437 i pazienti Covid ricoverati in reparti di degenza. >> Le breaking news

Seguici sul nostro canale Telegram

Written by Andrea Monaci

49 anni, è direttore editoriale di Urbanpost.it fin dalla sua fondazione nel 2012. Ha iniziato la sua carriera nel 1993 con la cronaca locale, poi si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto per "La Voce dei Laghi", "La Cronaca di Varese", "Il Giornale di Varese", "Lavoro e Carriere", "Il Secolo XIX".

Corrado Augias

Augias: “Calabria terra perduta”, Spirlì: “Chieda scusa ai calabresi”

Tik Tok firenze

Firenze, 16enne scappa di casa con una ragazza conosciuta su Tik Tok: «È stata plagiata»