in

Covid, nuovo monitoraggio Iss: calano i contagi ma aumentano leggermente i ricoveri

Anche questa settimana la curva dei contagi covid si conferma in calo: a dimostrarlo è l’ultimo monitoraggio settimanale dell’Iss in collaborazione con il ministero della Salute. Sebbene stiano diminuendo i nuovi positivi, però, si segnala anche un lieve aumento dei ricoveri, sia in terapia intensiva che nei reparti ordinari.

covid o raffreddore

Monitoraggio Iss Covid 8 aprile 2022

Secondo il monitoraggio sull’emergenza Covid presentato dall’Iss oggi, 8 aprile, poi, calano anche l’indice Rt, che si attesta a 1,15 rispetto all’1,24 della scorsa settimana, e l’incidenza a livello nazionale. Quest’ultima, infatti, ora è pari a 776 positivi ogni 100.000 abitanti, mentre nella settimana precedente era a 836 ogni 100.000 abitanti. Più nello specifico, l’indice di trasmissibilità (Rt) medio calcolato ha un range che varia da regione a regione, passando da 1,04 a 1,30. E’ quindi in diminuzione, ma comunque ancora sopra alla soglia epidemica di 1. Quello basato sul ricovero ospedaliero, invece, rimane costante a 1,03 (1,00-1,05).

Per quanto riguarda le ospedalizzazioni, poi, il tasso di occupazione in terapia intensiva negli ultimi giorni ha subito un leggero aumento, ma in linea generale si può dire che sia stabile al 4,7% . Nelle aree mediche, invece, è salito a 15,5%, segnando quindi uno 0,3% in più rispetto alla settimana del 31 marzo (15,2%).

Al momento solo una Regione è classificata a rischio alto, mentre undici sono a rischio moderato (di cui due ad alta probabilità di progressione verso il rischio alto). Tutte le altre, invece, sono considerate a rischio basso. Infine, il monitoraggio Iss sull’emergenza covid indica che la percentuale dei casi rilevati attraverso l’attività di tracciamento dei contatti è in lieve diminuzione (13% contro il 14% della settimana scorsa). Si segnala un leggero aumento, poi, sulla percentuale dei casi rilevati attraverso la comparsa dei sintomi (38% contro 37%). Cala lievemente anche la percentuale dei casi diagnosticati attraverso attività di screening (48% contro 49%). >> Tutte le notizie di UrbanPost

ARTICOLO | Sileri: «Il Green Pass sarà eliminato, la terza dose va fatta a prescindere»

ARTICOLO | Nuovi sintomi Covid, l’allarme dei medici: “Non sappiamo che variante sia”

Seguici sul nostro canale Telegram

andreea alice rabciuc cadavere po

Cadavere nel Po, spunta l’ipotesi di Andreea Alice Rabciuc: gli indizi raccolti

draghi catasto

Catasto, Draghi rassicura: “Questo governo non aumenta le tasse”, ma è aria di crisi | Retroscena