in

Mara Carfagna: «Grave errore del centrodestra se…», ribaltone per Salvini e Meloni?

Se Di Battista ha tuonato sui social, annunciando un clamoroso addio nel caso in cui i grillini decidessero di tornare a governare con Renzi, Mara Carfagna, dal canto suo, pare si sia “smarcata” da Lega e Fratelli di Italia. L’ex Ministro per le pari opportunità del Governo Berlusconi IV non ha dubbi: «Pd e M5s dovrebbero mettere da parte ogni interesse di bottega e avanzare il nome di spessore come l’ex presidente della Bce, Mario Draghi». Per la vicepresidente della Camera, che ha concesso un’intervista a “Repubblica”, Draghi rappresenta il candidato ideale per un governo di unità nazionale. Dichiarazioni quelle della Carfagna che ‘cozzano’ con il pensiero dei leader Meloni e Salvini, che nella giornata delle consultazioni hanno chiesto a Mattarella lo scioglimento delle Camere e il ritorno al voto. La stessa però ha messo le mani avanti: «Tra un Conte ter e le elezioni sinceramente anche io scelgo il ritorno alle urne».

leggi anche l’articolo —> Mandato esplorativo a Fico perché? In ballo il Conte Ter: lo “scherzetto” di Renzi

crisi governo Carfagna

Crisi governo, Carfagna: «Grave errore del centrodestra se…», ribaltone per Salvini e Meloni?

Non uno strappo definitivo dunque: «Meglio impiegare due mesi per riportare gli italiani a votare ma poi insediare un governo solido, capace di durare cinque anni, anziché assistere a questo accanimento terapeutico. Il centrodestra ha fatto bene in questo primo giro a preservare l’unità della coalizione e a ritrovare compattezza sul veto al Conte ter. Dopo, dato che le elezioni si allontanano, credo che il centrodestra compirebbe un grave errore col chiudersi, arroccarsi sull’Aventino», ha dichiarato sempre la Carfagna a “Repubblica”. E ancora: «Il gesto di vero patriottismo sarebbe quello di proporre un governo col sostegno dei migliori, che poi è la soluzione nella quale si riconosce una parte consistente dell’elettorato di Forza Italia e Lega. Ma anche di Fratelli d’Italia, ne sono certa».

crisi governo Carfagna

«Il Movimento, che si era presentato anni fa come forza di rottura, sta perdendo la possibilità di dare al Paese un governo di altissimo profilo»

A proposito dei grillini, la Carfagna ha detto: «Sono stupita e amareggiata. Il Movimento, che si era presentato anni fa come forza di rottura, sta perdendo la possibilità di dare al Paese un governo di altissimo profilo, che sia in grado di affrontare la fase che stiamo vivendo. Sebbene forza di maggioranza relativa, gioca al ribasso. Insiste con Giuseppe Conte, solo allo scopo di preservare la compattezza del Movimento e lucrare qualche punto percentuale». Leggi anche l’articolo —> Di Battista: «Se i 5 stelle hanno cambiato idea su Renzi, arrivederci e grazie»

GFVip 5 Andrea Zenga

GF Vip 5, Andrea Zenga in lacrime dopo l’incontro col padre Walter: tensione alle stelle

Striscia la notizia lutto

Striscia la notizia in lutto, l’addio al personaggio tanto amato: «Un signore, ci mancherà»