in

La prima apparizione pubblica di Lady Draghi: al Quirinale look “poco convincente” [FOTO]

Il «porto sicuro» di Mario Draghi si chiama Maria Serena Cappello. La settantaquattrenne, che ha festeggiato il compleanno il 28 luglio scorso, è legata sentimentalmente al premier da quasi mezzo secolo. Nobile di nascita ed esperta di letteratura inglese, lady Draghi, nonostante gli impegni di prestigio del marito si è sempre tenuta lontana dai riflettori, riducendo al minimo le sue apparizioni al fianco dell’ex numero uno della Bce. In fatto di riservatezza, non sarebbe azzardato scriverlo, Draghi è inferiore soltanto alla moglie. La sua stessa prima presenza in pubblico, da che Draghi è premier, è passata un po’ in sordina. È successo ieri, al concerto di Muti al Quirinale. Di “Serenella”, come la chiamano gli amici, sappiamo quel che alcuni giornali hanno raccolto con dovizia all’indomani dell’insediamento di Super Mario a Palazzo Chigi. Rumors, di cui si potrebbe fare tranquillamente a meno, son d’accordo, ma che fanno capire un po’ il personaggio.

leggi anche l’articolo —> Draghi, la moglie Maria Serena Cappello “non è tanto contenta”: la frase rubata

draghi moglie cappello

Draghi moglie, la prima apparizione pubblica da che lui è premier: look poco convincente [FOTO]

Lady Draghi è di sangue blu. La signora Maria Serena Cappello è di nobili origini: discende, infatti, da quella Francesca Cappello che si unì in matrimonio con il Granduca di Toscana, Francesco de’ Medici. Sembra che lo stesso premier, quando era docente all’Università Firenze, amasse lodare le radici blasonate della donna. I due si sono conosciuti a Stra, tra Padova e Venezia, nell’estate del 1966. Lei aveva compiuto da poco 19 anni, lui ne aveva 18. Si sono fidanzati subito, ma la relazione però venne portata avanti a distanza (Draghi viveva a Roma, la Cappello a Venezia, dove ha conseguito una laurea in letteratura inglese). Il matrimonio venne celebrato nel 1973, ma nessun viaggio di nozze. All’indomani del fatidico sì la coppia volò a Boston, dove lui aveva da seguire un dottorato al Massachussets Institute of technology, considerato il tempio dell’Economia mondiale. Oltreoceano i coniugi Draghi hanno vissuto per quattro anni e lì, 46 anni fa, è nata la loro prima figlia, Federica, oggi manager in un’azienda di biotecnologie che li ha resi nonni di due nipoti. La loro unione è stata perfezionata poi dall’arrivo del secondogenito, Giacomo, oggi manager a Londra. Era il lontano 1979.

draghi moglie look

Riservatissima ed elegante: il «porto sicuro» dell’ex numero uno della Bce

A detta dei pochi amici, vicinissimi alla coppia, lady Draghi è considerata il fulcro della famiglia. È lei a portare i pantaloni in casa? Beh, prima di lasciare la BCE, il banchiere scherzò in conferenza stampa con i giornalisti che domandavano quale sarebbe stato il suo futuro. «Chiedete a mia moglie. Spero almeno che lei lo sappia», affermò l’economista romano prima di ribadire: «Davvero non so. Lo ho detto molte volte. Chiedete a mia moglie, ne sa più lei». Una frase però forse solo di circostanza, di quelle che gli uomini usano per togliersi dall’imbarazzo. C’è poi qualche altro aneddoto. Ai cronisti durante il G7 finanziario a Bari, la signora Draghi si lasciò sfuggire: «Non mi riprendete, mio marito tiene molto alla riservatezza». Allora la Cappello si era esibita sulle note del ritornello di “Volare” di Domenico Modugno, con tanto di braccia spalancate. «Mi piace tanto cantare, ma mio marito ama la riservatezza», aveva detto ai presenti. Una prudenza quella che non la tenne al riparo da una clamorosa gaffe nel 2018. Un giornalista, fuori da una farmacia, le chiese qualcosa del tipo: “Suo marito scenderà in campo?”. La replica dell’aristocratica fu netta: «Lui non lo fa il governo, non è un politico». Draghi, che però era lì accanto a lei, la fulminò con una frase tra i denti “Dai, stai zitta”. Una «rispostaccia» divenuta memorabile e rilanciata da alcuni siti. Gli stessi giornali che hanno raccolto le lamentele che lady Draghi avrebbe fatto al meccanico di fiducia: «Se la signora è felice dell’incarico che Mattarella ha affidato a Draghi? Tanto contenta non è, perché mi ha detto “non lo vedo più”. Lo preferiva quando era libero…», ha sentenziato il signor Venanzi.

draghi moglie

Draghi, la moglie Maria Serena Cappello al Concerto di Muti

Sarà forse per questo che ieri la moglie di Draghi ha scelto di affiancare il marito al concerto del maestro Muti al Senato? La signora Cappello non c’era la mattina del 13 febbraio al giuramento del marito a Palazzo Chigi, tantomeno al G7 in Cornovaglia. Eppure gli altri capi di stato si erano presentati con le proprie consorti. Ieri, a sorpresa, l’eccezione, che le “bimbe di Draghi” non vorrebbero diventasse una regola. La signora di origini blasonate si è presentata in un elegante tubino avvitato, che ne valorizzava la silhouette. Anche se siamo lontani dalle linee longilinee, pressoché perfette, di Brigitte Marie-Claude Macron, che continua a distinguersi, tra le prime donne, in fatto di buongusto e raffinatezza. La Cappello ad ogni modo è una signora fine, dal fascino discreto. Si difende bene!!! Durante le sue rare, rarissime, presenze al fianco del marito, ha sempre optato per tinte chiare come il grigio e il beige. Talvolta la si è vista abbinare tonalità neutre a nuance più accese, come il blu e il rosso.

draghi moglie look

Occhio ai dettagli: la stola abbinata all’abito e la spilla vistosa

Lady Draghi portava con disinvoltura un vestito, color giallo paglierino, dai pois colorati, con una cintura in vita annodata a fiocco. Quando non indossa le perle, sceglie quasi sempre di indossare delle spille vistose. Cosa accaduta anche ieri ed era forse il dettaglio più glamour dell’outfit poco convincente. Sandali color sabbia e stola della stessa tinta dell’abito completavano il quadro. Senza azzardi: la scollatura era a barca, il tubino sotto il ginocchio. Il vero punto di forza? Il bob scalato, irregolare, che è un taglio di capelli che per lunghezza e colore (un caldo miele) dona un aspetto decisamente femminile. Una scelta di stile che ricorda la chioma della Ingrid Bergman dei tempi d’oro. Promossa? Bocciata? Diciamo un look da rivedere… Leggi anche l’articolo —> Draghi, la moglie Maria Serena Cappello “non è tanto contenta”: la frase rubata

draghi moglie

Elisabetta Gregoracci programmi tv

Nuovi progetti per Elisabetta Gregoraci: “Sono andata a scuola di canto”

bmx incidente

Tokyo 2020, Bmx: brutta caduta per Connor Fields travolto e portato via in ambulanza [VIDEO]