in

Filmora: il video editor che regala clip dai colori brillanti

I video editor sono risorse imprescindibili per tutti i videomaker. Perché un videoclip sia in grado di trasmettere nel modo più efficace il messaggio desiderato, è infatti fondamentale che sia strutturato al meglio e che offra il più efficace impatto visivo.

Un software davvero completo e ricco di possibilità da questo punto di vista è Filmora, che rappresenta una possibilità da prendere in seria considerazione se si desidera creare o modificare video che attirino realmente l’attenzione.

Filmora fornisce infatti un’esperienza di editing video creativo davvero vasta, con numerosi modelli predefiniti e un’ampia gamma di moderni strumenti. Una sua peculiarità consiste ad esempio nello strumento di correzione del colore. Fra le altre numerose funzioni, poi, sono incluse la modalità Schermo verde per la sostituzione degli sfondi, l’opzione Schermo diviso, la funzione Tracciamento di movimento e una vasta gamma di effetti video e audio.

Il modo più semplice per migliorare colori e parametri dei propri video

Molti creatori di video sono alla ricerca di programmi che offrano una gamma completa di funzioni e opzioni, ma desiderano allo stesso tempo potersi servire di un video editor facile da usare, proprio come Filmora.

Fra i vari strumenti che rendono Filmora uno dei video editor più apprezzati, merita una speciale menzione la Corrispondenza Colore, grazie alla quale il programma corregge il colore del video in modo rapido ed efficace. Le impostazioni di correzione possono essere applicate a più videoclip in modo contemporaneo, con il conseguente risparmio di tempo. Grazie a questa funzione, abbinare i colori di più clip per ottenere uno stile piacevolmente uniforme è alla portata di tutti, anche nel montaggio di video con sequenze girate con diverse camere o condizioni di illuminazione.

Tutti gli elementi collegati ai colori, come il bilanciamento del bianco, il contrasto e la luce, corrisponderanno alla perfezione senza la necessità di ricorrere altrimenti a complesse regolazioni. Grazie alla correzione del colore di Filmora, utilizzando una clip di riferimento è possibile uniformare tutti gli altri filmati in pochi clic, per un risultato armonioso e visivamente efficace.

Un’altra funzione di recente aggiunta alla vasta gamma di opzioni offerta da Filmora, è lo Speed Ramping, che consente di regolare la velocità del video in modo da creare interessanti effetti cinematografici attraverso un efficace controllo dei fotogrammi. Questa modalità prevede sei differenti modelli di velocità preimpostati, grazie ai quali rendere più creativi i propri video creando effetti professionali di modifica della velocità in modo intuitivo. In alternativa, è possibile creare effetti di velocità del tutto personalizzati, realizzandoli ad hoc e salvandoli per utilizzi successivi. Modificando la velocità, l’audio originale resta inalterato, così da non incorrere in effetti acustici inconsueti.

Come utilizzare la funzione Corrispondenza Colore di Filmora

Correggere il colore con Filmora rendendo ogni video professionale e uniforme è piuttosto semplice. La funzione Corrispondenza Colore del software è infatti davvero intuitiva e consente di conseguire la migliore esperienza cromatica. Filmora fornisce una vasta gamma di strumenti cromatici, che consentono di intervenire sulla temperatura, la tinta, le luci e molti altri elementi dei videoclip, includendo anche un’apprezzabile varietà di filtri ed effetti. In pochi passaggi ogni creatore di video potrà realizzare dei progetti davvero unici e dal notevole impatto visivo.

Il primo passo consiste nel dare inizio a un Nuovo Progetto e aggiungere il video precedentemente salvato sul proprio computer, importandolo o trascinandolo sulla pagina. Subito dopo sarà possibile trasferire i video sulla Timeline.

In secondo luogo, sarà necessario fare doppio clic sul video da correggere per accedere alla finestra di editing e scegliere la scheda Colore per visualizzare le opzioni. Queste includono:

  • Contrasto: per ottimizzare le differenze di colore e di luminosità del video.
  • Saturazione: per lavorare sulla proporzione di grigio e conferire ai video un aspetto più delicato o più intenso.
  • Luminosità: per rendere le immagini più luminose o più scure.
  • Tinta: per intervenire sulla luce dei colori, così da dare vita a differenti tonalità.
  • LUT 3D: per applicare alle clip impostazioni di colore che si rifanno a noti film.

Per modificare questi parametri, occorre semplicemente cliccare sugli indicatori, tenendo premuto il mouse e trascinando il cursore nella direzione desiderata.

Mentre gli appassionati videomaker troveranno vantaggioso avvalersi dei modelli nella scheda Preset, i più esperti potranno utilizzare la modalità manuale Regolazione Avanzata.

Una volta soddisfatti del progetto, sarà possibile cliccare su Riproduci per visualizzare un’anteprima del videoclip e infine su Esporta per salvare il video.

Filmora è quindi la scelta ideale per chiunque sia alla ricerca di un software intuitivo e ricco di funzioni professionali. Utilizzando questo poliedrico video editor, ogni videomaker sarà in grado di realizzare clip uniche dall’elevato livello di creatività e dall’indelebile impatto visivo, in grado di catturare l’attenzione e le emozioni dei propri follower.

Seguici sul nostro canale Telegram

strage bucha

Strage di Bucha, diffuso il nome del comandante russo responsabile del massacro

putin mandato

Strage di Bucha, spunta ipotesi mandato di arresto per Putin: cosa può succedere