in

Firenze, bimbo di quattro anni resta incastrato con la mano nel tritatutto

Firenze, 24 agosto 2021: mano incastrata nel tritatutto. Un bruttissimo incidente domestico avvenuto ieri pomeriggio per un bimbo di quattro anni, che nel pomeriggio di ieri è rimasto incastrato con la mano all’interno del tritatutto. Sono intervenuti i Vigili del Fuoco, provvedendo a smontare l’utensile e affidando la vittima ai sanitari del 118. (Continua a leggere)

ARTICOLO | Afghanistan, l’allarme dell’Unicef: “10 milioni di bambini hanno bisogno di assistenza”

ARTICOLO | Torino, crolla una palazzina: due estratti dalle macerie, si cerca una terza persona

firenze mano incastrata nel tritatutto

Firenz, mano incastrata nel tritatutto: la vittima ha 4 anni

E’ successo ieri pomeriggio in via di Ugnano, nella periferia occidentale di Firenze. Un bimbo di quattro anni è rimasto incastrato con la mano nel tritatutto di casa. Non si conosce la dinamica dell’incidente. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco, in particolare la squadra del distaccamento di Firenze Ovest. La squadra di soccorritori ha provveduto a smontare l’utensile, liberando il piccolo. Immediatamente è partita la corsa dei sanitari del 118, che hanno preso in carico la vittima, portandolo all’ospedale pediatrico Meyer. Qui, i Vigili del fuoco, coadiuvati dai sanitari del nosocomio pediatrico, sono riusciti a liberare la mano dal tritatutto. Medici e infermieri hanno poi provveduto a prendersi cura delle ferite riportate dal bambino. >> Tutte le news di UrbanPost

Il racconto di Pierfrancesco, figlio di Paolo Villaggio: dalla droga al rapporto col padre

sigismondo pandolfo malatesta e beatrice d'este

I Malatesta, storia della famiglia simbolo della Romagna: le lotte intestine e il “tramonto”