in

Freddy Sorgato diventa studente universitario e prepara il ricorso in Corte Europea

Freddy Sorgato Cassazione: condannato in via definitiva a 30 anni di reclusione lo scorso 18 novembre, ha una nuova vita in carcere.

Si apprende infatti che l’autotrasportatore ed ex ballerino, che insieme alla sorella Deborah architettò l’omicidio di Isabella Noventa, al tempo sua amante con la quale aveva un rapporto molto conflittuale, si sarebbe iscritto all’Università di Padova. Come infatti si legge su IlGazzettino.it, “In carcere, nella sua cella della casa di reclusione Due Palazzi, sta frequentando la Facoltà di Scienze politiche e ha già sostenuto due esami con esito positivo”.

FREDDY SORGATO DETENUTO MODELLO STUDENTE UNIVERSITARIO

Freddy Sorgato è diventato uno studente universitario

Non ha mai ammesso le sue responsabilità, Freddy. E come sua sorella Deborah si è trincerato dietro un granitico silenzio che, ad oggi, non ha ancora reso possibile conoscere la triste sorte toccata alla povera Isabella Noventa. Il corpo della donna, com’è noto, non è mai stato rinvenuto. Nei tre gradi di giudizio i fratelli Sorgato (condannati a 30 anni di reclusione) sono stati ritenuti i responsabili dell’omicidio della donna avvenuto nel gennaio 2016. L’amica Manuela Cacco, condannata a 16 anni, li avrebbe solo aiutati nella fase successiva al delitto. Nell’azione di depistaggio, mirata a far credere che quello della segretaria di Albignasego fosse stato un allontanamento volontario.

Nonostante la condanna definitiva, Freddy non si è dato per vinto e avrebbe dato incarico al suo avvocato di preparare il ricorso in Corte Europea dei diritti dell’uomo a Strasburgo. «Attendiamo di leggere le motivazioni della Cassazione, ma è chiaro che Freddy non ha ucciso per sua mano Isabella Noventa». Così il suo avvocato.

FREDDY SORGATO DETENUTO MODELLO STUDENTE UNIVERSITARIO

Freddy punta al ricorso in Corte Europea

Freddy, in carcere dal 16 febbraio 2016, si sarebbe distinto in carcere per il suo comportamento impeccabile ed irreprensibile. Ha chiesto e ottenuto di poter frequentare un corso universitario. «Si è iscritto alla Facoltà di Scienze politiche ha già sostenuto con esito positivo due esami», ha riferito il suo legale.

«Attendiamo le motivazioni dei giudici della Corte di Cassazione – ha puntualizzato l’avvocato Pieraccini – ma in questi anni si è capito come Freddy non abbia ucciso Isabella Noventa». Freddy quindi non molla, vuole provare la carta del ricorso per riaprire il caso. Potrebbe interessarti anche —> Freddy Sorgato tira in ballo un “quarto uomo”, Quarto Grado lo rintraccia

FREDDY SORGATO DETENUTO MODELLO STUDENTE UNIVERSITARIO

emilia romagna zona rossa

Perché il Covid è così aggressivo in Emilia-Romagna: Bologna baricentro della terza ondata

Alex Schwazer

Alex Schwazer ospite al Festival di Sanremo: “Non si possono perdere gare senza avere colpe”