in

George Segal, morto a 87 anni il celebre attore statunitense

Chi era George Segal, attore statunitense morto martedì 23 marzo in California, a Santa Rosa. Candidato agli Oscar come miglior attore non protagonista in “Chi ha paura di Virginia Wolf”, celebre interprete in numerose serie tv, George Segal è morto all’età di 87 anni. Alla causa del decesso, “complicazioni dovute ad un’operazione di bypass cardiaco”. Lo ha spiegato la moglie Sonia Schultz Greenbaum, con la quale era sposato da 25 anni, all’Hollywood Deadline che ha riportato la notizia.

chi era george segal

La carriera nel cinema di George Segal

Nato nel 1934 nello Stato di New York, a Long Island, George Segal aveva debuttato nel cinema nei primi anni ’60, esordendo con un piccolo ruolo in “The Longest Day”, film sull’invasione della Normandia. Qualche anno dopo, con “Chi ha paura di Virginia Wolf”, il dramma familiare diretto da Mike Nichols, Segal fu consacrato al successo accanto a grandi nomi del cinema come Elizabeth Taylor e Richard Burton. Negli anni ‘60 ha lavorato con registi leggendari come Stanley Kramer e recitato in più di cinquanta film fino al 2010. Dopo ruoli principalmente in pellicole drammatiche, si è fatto apprezzare anche in commedie più leggere. Oltre alla candidatura agli Oscar, nel 1974 ha vinto il Golden Globe come miglior attore in una commedia, “Un’amante in braccio, una donna sulla schiena”. Nominato all’Academy Award e cinque volte ai Golden Globe, il suo nome è inciso nella Hollywood Walk of Fame.

george segal

Sitcom americane

Negli ultimi otto anni George Segal aveva ricoperto il ruolo di Pops Solomon, nella serie “The Goldbergs”, show della ABC ambientato negli anni ’80. L’ultimo episodio girato da Segal è il sedicesimo dell’ottava stagione. Fra i primi ad annunciare la notizia, il creatore della serie Adam F. Goldberg, che lo ha voluto sul piccolo schermo come la versione del suo vero nonno: “Oggi abbiamo perso una leggenda”, ha scritto su Twitter. “È stato un vero onore essere una piccola parte della straordinaria eredità di George Segal. Per puro destino, ho deciso di scegliere la persona perfetta per interpretare Pops. Proprio come mio nonno, George era un ragazzino con una scintilla magica. Penso che questi i ricordi dicono tutto”. >> Tutte le news di UrbanPost

dantedì roberto benigni

Dantedì: tutti gli eventi in diretta tv in streaming per celebrare il Sommo Poeta

Svegliati amore mio cast

“Svegliati amore mio” cast, trama, anticipazioni e curiosità sulla fiction di Canale 5