in

Spettacolo Donnarumma: cosa gli ha sussurrato Sirigu all’orecchio prima dei rigori?

7 luglio 2021 – Gigio Donnarumma in lacrime dopo la performance spettacolare che ha portato gli Azzurri in finale all’Euro2020. E’ stata infatti decisiva la parata del portiere classe 1999 sul rigore di Morata, che in partita ha segnato il gol dell’1-1. Il giovanissimo giocatore ex Milan non ha trattenuto l’entusiasmo: “I portieri che mi hanno preceduto hanno fatto la storia in azzurro, ce la metterò tutta cercando di batterli”, ha detto ai microfoni di Sky. Poco prima dei rigori, Sirigu si è avvicinato a Donnarumma: i due sono stati immortalati dai fotografi in un intenso momento di condivisione, con Sirigu che parla all’orecchio di Gigio: cosa gli avrà detto il collega?

gigio donnarumma

Vittoria ai rigori

Una notte magica, quella che ci ha portati in finale al campionato Europeo 2020. Una partita sofferta fino alla fine, quando la parata ai rigori di Gigio Donnarumma ci ha consentito di lasciarci andare in un urlo di gioia. La Nazionale Italiana sfiderà l’Inghilterra o la Danimarca – lo sapremo questa sera – domenica 11 luglio a Londra. La performance di Gigio Donnarumma, che ha determinato la vittoria alla lotteria dei rigori, sarà a lungo ricordata. Appena prima che iniziassero i calci dagli 11 metri, il giovane portiere è stato avvicinato da Salvatore Sirigu, uno dei tre portieri insieme a Donnarumma e Meret. Sirigu ha sussurrato qualche parola all’orecchio del primo portiere. (continua dopo la foto)

sirigu

Gigio Donnarumma e le parole di Sirigu

Sirigu, tra i più esperti della rosa azzurra, è uno dei motivatori di questo gruppo insieme a Bonucci e Chiellini. Il suo discorso motivazionale a Donnarumma ha senza dubbi avuto il suo effetto, ma Gianluigi non ha voluto svelare ai giornalisti le parole di Sirigu. “Le parole di Sirigu? Sono cose nostre, abbiamo un rapporto incredibile – ha detto – Sirigu è un a persona speciale, un uomo speciale”. (continua dopo la foto)

donnarumma

Donnarumma ai microfoni di Sky non ha nascosto l’emozione per questo straordinario traguardo raggiunto con gli Azzurri: “Con la forza del gruppo ce l’abbiamo fatta – ha detto Donnarumma – I portieri che mi hanno preceduto hanno fatto la storia in azzurro, ce la metterò tutta cercando di batterli”. Il portiere azzurro ha poi concluso: “Sappiamo da dove siamo partiti e da dove sono partito io. In quel momento c’era tutto, sono in una finale dell’Europeo”. >> Tutte le news di UrbanPost

green pass Francia

Covid oggi 907 casi e 24 morti, i ricoverati in terapia intensiva scendono a 187

ddl zan testo modificato

Ddl Zan, l’asse M5s-PD non molla ma c’è rischio ostruzionismo: al Senato il 13 luglio