in

Tragico incidente a Padova: muore a 17 anni figlio di noto imprenditore locale

Incidente Padova morto Piergianni Cesarato. Un tragico incidente si è verificato nel tardo pomeriggio di ieri in una via molto trafficata, via Chiesanuova, una strada che collega il centro di Padova alle prime zone di periferia in direzione Vicenza. Piergianni Cesarato, un giovane ragazzo di soli 17 anni e figlio di una nota famiglia di imprenditori nel settore tessile, ha perso la vita dopo lo scontro con un furgone.

incidente Padova morto Piergianni Cesarato

Incidente a Padova, muore a soli 17 anni Piergianni Cesarato

L’impatto con il furgone grigio è stato fatale per Piergianni Cesarato che, a soli 17 anni, è morto a causa dell’incidente avvenuto a Padova. Secondo le prime ricostruzioni, il mezzo gli avrebbe tagliato la strada, impedendogli qualsiasi manovra. Il giovane viaggiava sulla sella della sua moto Yamaha 125 nera, e stava tornando a casa. All’incrocio con via Andrea Cesalpino, però, una macchina ha effettuato una svolta a sinistra, tagliandogli appunto la strada. A causa dell’impatto, molto violento, il ragazzo è sbalzato via dalla sua moto e dopo un breve volo è caduto sull’asfalto. Sul posto sono intervenuti immediatamente i sanitari del Suem 118 che hanno provato, per oltre mezz’ora, a rianimarlo. Per lui, però, non c’è stato niente da fare.

Oltre ai soccorsi, sul luogo dell’incidente è arrivata anche la polizia stradale per effettuare tutti i rilievi del caso. “E’ tutta colpa mia che gli ho regalato la moto. Era la mia vita, voglio morire”, ha urlato il padre Nicola Cesarato una volta arrivato all’incrocio e tentando di sfogare tutta la sua rabbia. Le sue urla di disperazione hanno rotto il silenzio che si era creato attorno al luogo dell’incidente. Poco dopo la rimozione della salma è giunta anche la madre del giovane che, in lacrime, ha subito abbracciato il marito. I due genitori poi, a causa di un leggero malore, sono stati trasportati all’ospedale più vicino per effettuare una serie di controlli. la Moto e il furgone ora sono stati posti sotto sequestrato, per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente. >> Tutte le notizie di UrbanPost

ARTICOLO | Denise Pipitone testimonianza clamorosa: il giorno della scomparsa «L’ho vista nell’hotel in cui lavorava Anna Corona»

ARTICOLO | Miami, 11 morti e ancora 150 dispersi dopo il crollo del palazzo: si indaga sulla tragedia

Borse e scarpe griffate? Su B-exit la grande moda estiva a prezzi imbattibili

discoteche covid sardegna

Rimandata ancora la riapertura delle discoteche, arriva il dispositivo per mantenere il distanziamento