in

Isole Tremiti, turisti in avaria in mare aperto salvati dai Carabinieri

6 settembre 2021 – Diportisti salvati dai Carabinieri al largo delle Tremiti ieri, domenica 5 settembre. Paura a 3 miglia marine dall’Isola di San Domino, dove due coppie di turisti del nord Italia hanno dovuto richiedere il soccorso dei Carabinieri. La loro imbarcazione era in balia del maestrale e in stato di avaria: immediato l’intervento delle forze dell’ordine.

isole tremiti

Isole Tremiti, natante soccorso dai Carabinieri

Disavventura a lieto fine per quattro diportisti milanesi in vacanza sulle isole Tremiti. Con il natante in avaria e in balia del maestrale, i quattro turisti si trovavano a 3 miglia dall’Isola di San Domino, impossibilitati a governare l’imbarcazione di 6 metri e mezzo. E’ stato l’equipaggio della motovedetta CC 817 ‘Costantini’ del Comando provinciale dei Carabinieri di Foggia ad avvistare l’imbarcazione alla deriva, i cui occupanti richiedevano animatamente aiuto. La motovedetta, in servizio di vigilanza sulla rotta Rodi Garganico – Isola di San Domino, ha immediatamente soccorso i quattro diportisti.

Il salvataggio

I Carabinieri hanno attivato la procedura di soccorso alla ‘pilotina’. Le critiche condizioni marine hanno reso necessario l’utilizzo del gommone in dotazione alla motovedetta, con cui l’equipaggio ha potuto soccorrere i malcapitati e riportando tutti, indenni, al porto di San Domino. Qui i Carabinieri della Stazione Isole Tremiti hanno fornito loro assistenza. >> Portoferraio, raro esemplare di pesce porco ritrovato nella Darsena Medicea

jogging malore

Surbo, esce per fare jogging e si sente male: morto podista di 55 anni

green pass obbligatorio ottobre

Green pass, quali categorie di lavoratori dovranno averlo da ottobre