in

La crescita del gioco online in Italia in un più ampio contesto di crescita globale del settore digital

Viviamo in un’era digitale. Probabilmente hai letto e sentito questa frase, o simili, centinaia di volte. È vero, viviamo in un’era digitale e l’uso della tecnologia e degli apparecchi tecnologici nella nostra vita quotidiana è cresciuto costantemente negli ultimi decenni, soprattutto negli ultimi anni.

Talmente tanto che ormai facciamo molte cose online, e questi dispositivi ci hanno davvero semplificato la quotidianità. Inviamo lettere online, tramite i nostri computer o dispositivi mobili, ordiniamo il cibo online, facciamo acquisti online, studiamo online e giochiamo ai giochi di casinò online (vedi qui siti certificati AAMS). 

Ovviamente l’online non ha rimpiazzato del tutto l’offline, abbiamo ancora negozi, biblioteche e casino fisici, ma molti di noi scelgono di “visitare” shop online, biblioteche e casino digitali invece di quelli fisici. 

Il digitale: un mondo di opportunità

Il fatto che le nostre vite moderne dipendano così tanto da Internet dovrebbe sorprendere chiunque poiché il mondo online è ampio e versatile come il mondo reale, se non di più. Fisicamente puoi contattare solo un numero limitato di persone, ma online hai letteralmente l’opportunità di comunicare con milioni, se non miliardi di altre persone. Potresti avere pochi giochi da tavolo e un vecchio set di scacchi a casa e nessuno dei coinquilini è libero o vuole giocare con te, ma online puoi giocare tutto quello che vuoi con chi vuoi. 

E improvvisamente sembra molto più facile capire perché i giochi online hanno avuto un così grande successo. 

Uno dei settori in più rapida crescita: il gambling

È molto interessante vedere le cifre ed i dati degli ultimi anni, soprattutto in Italia. Questo è anche un vero indicatore dell’entità della crescita dei giochi online. Uno studio serio condotto alla fine del 2012 ha mostrato che nel mercato dei giochi online la maggior parte delle persone che ha giocato, lo ha fatto tramite i social media e le persone tra i 19 ei 25 anni rappresentavano il segmento più ampio del mercato. Ma, lentamente, questa età sta aumentando e le persone fino ai 35 anni si impegnano attivamente nel gioco degli eSport. In termini di genere, i risultati sono stati praticamente uguali a quelli delle donne un po’ più attive.

L’industria dei giochi è una di queste industrie che rimane quasi incontaminata dagli effetti della recessione o dell’economia lenta. Secondo la storia del gioco online, la crescita ulteriore futura è certa ed enorme.  

Mobile Social Gaming

A partire dallo studio del 2012 che rappresenta la vera cartina a tornasole di questo fenomeno, le previsioni erano abbastanza corrette e il mercato dei giochi online ha continuato a crescere ulteriormente, fino al 2020 in corso. Questa crescita è stata ulteriormente amplificata da un aspetto cruciale del gaming online, ovvero l’avvento sempre più preponderante di un particolare tipo di social gaming: il mobile social gaming

Non è passato molto tempo da quando i telefoni cellulari venivano utilizzati esclusivamente per effettuare chiamate e inviare e-mail. Ma oggigiorno difficilmente possiamo immaginare di utilizzare un telefono che non sia “intelligente”. 

I vantaggi del social gaming mobile sono abbastanza evidenti. Puoi farlo ovunque tu sia, ogni volta che puoi, a casa mentre ti rilassi in una vasca piena o durante un lungo tragitto.

È interessante notare che la crescita quando si parla di social gaming su piattaforme desktop è stata inferiore all’1%, mentre la crescita mobile è stata quasi del 16%. E nel 2021 è prevista un’ulteriore crescita. Una ricerca ha persino dimostrato che il 55% del mercato dei giochi da casinò social sarà attribuito ai dispositivi mobili nel prossimo futuro.

Per scommettere sul calcio ci vuole una strategia, come sul campo

Tu si que vales Belen Rodriguez

Tu sì que vales, Belen Rodriguez commossa durante un’esibizione: il ballo padre-figlia scatena ricordi