in

Mascherine FFP2 dove sono obbligatorie in Italia fino al 15 giugno

Mascherine FFP2 dove sono obbligatorie ancora? Il ministro della Salute Roberto Speranza, dopo l’approvazione da parte della commissione competente della Camera dei Deputati del decreto “fine stato di emergenza”, ha firmato un’ordinanza sull’utilizzo delle mascherine al chiuso. “Con le decisioni assunte continuiamo il nostro percorso di gradualità. I numeri ci dicono che la pandemia è ancora in corso e occorre un approccio prudente. Bisogna insistere con la campagna di vaccinazione e con l’utilizzo della mascherina in tutte le occasioni in cui si rischia il contagio”, ha detto Speranza. Come sappiamo dal 1° maggio in alcuni spazi, come bar e ristoranti, negozi e centri commerciali, parrucchieri e estetisti, uffici pubblici, banche, poste, musei, discoteche non vige più l’obbligo di portare la mascherina. Cerchiamo quindi di fare chiarezza.

mascherine ffp2

Mascherine FFP2 dove sono obbligatorie in Italia fino al 15 giugno e quando basta la chirurgica

Dove resta l’obbligo di mascherina almeno fino al 15 giugno 2022? La mascherina di tipo FFP2 (dunque non è sufficiente la mascherina chirurgica) è necessaria a bordo dei mezzi di trasporto: aerei adibiti a servizi commerciali di trasporto di persone, navi e traghetti adibiti a servizi di trasporto interregionale, treni impiegati nei servizi di trasporto ferroviario passeggeri di tipo interregionale, Intercity, Intercity Notte e Alta Velocità, autobus adibiti a servizi di trasporto di persone, ad offerta indifferenziata, effettuati su strada in modo continuativo o periodico su un percorso che collega più di due regioni ed aventi itinerari, orari, frequenze e prezzi prestabiliti, autobus adibiti a servizi di noleggio con conducente, mezzi impiegati nei servizi di trasporto pubblico locale o regionale
mezzi di trasporto scolastico dedicato agli studenti di scuola primaria, medie e superiori. E ancora agli spettacoli aperti al pubblico che si svolgono al chiuso in sale teatrali, sale da concerto, sale cinematografiche, locali di intrattenimento e musica dal vivo e in altri locali assimilati
eventi e competizioni sportive che si svolgono al chiuso.

mascherine ffp2

Le regole per la scuola

Obbligatoria invece la mascherina, ma va bene anche la chirurgica, in ospedali e strutture sanitarie, socio-sanitarie e socio-assistenziali, incluse le strutture di ospitalità e lungodegenza, le residenze sanitarie assistite (RSA), gli hospice, le strutture riabilitative, le strutture residenziali per anziani, anche non autosufficienti, per tutti i lavoratori, gli utenti e i visitatori. Chiudiamo con la scuola: resta l’obbligo di utilizzo di mascherine di tipo chirurgico (o di maggiore efficacia protettiva) per tutta la durata delle lezioni, sia per gli studenti che per i professori. Idem per il personale scolastico e per quello esternoche entrano negli istituti scolastici. La mascherina è prevista dalla scuola primaria (le vecchie elementari) in su, università compresa. Leggi anche l’articolo —> Mascherine in chiesa dal 1° maggio, cosa cambia: le comunicazioni della Cei

 

Seguici sul nostro canale Telegram

fattura elettronica

Forfettari, obbligo di fattura elettronica con eccezioni dal 1° luglio: come funziona

taglio accise Benzina

Decreto energia, proroga del taglio accise sulla benzina fino all’8 luglio: ultime notizie