in

Matteo Aicardi, carriera, vita privata e fidanzata: tutto sull’atleta del Settebello

A Tokyo 2020, la nazionale italiana di pallanuoto ha dato spettacolo. Il Settebello di Matteo Aicardi ha infatti dimostrato un’ottima preparazione e una grande grinta. Scopriamo qualcosa di più sul capitano, il bomber Aicardi, un campione dal palmarès già ben nutrito.

matteo aicardi

Biografia e carriera di Matteo Aicardi

Matteo Aicardi è nato a Finale Ligure il 19 aprile 1986, è alto 192 centimetri e pesa 104 kg. Appassionato di pallanuoto fin da piccolo, ha iniziato a giocare a dieci anni. Cresciuto nelle giovanili del Doria Nuoto Loano sotto la guida di Mauro Pozzoli, è stato ceduto alla Rari Nantes Imperia. Nel 2004 è passato ad un’altra società ligure, la Rari Nantes Camogli, dove ha trascorso due anni esordendo anche in Serie A1. Nel 2006 la Rari Nantes Savona lo ha ingaggiato: con questa squadra ha conquistato il suo primo trofeo, la Coppa Len 2010-11, bissando la vittoria l’anno seguente. Dal 2012 gioca per la Pro Recco. In Nazionale, ha debuttato nel 2006, venendo convocato poi nel 2009 per i mondiali di Roma.

aicardi matteo

Giocatore di livello altissimo, Aicardi vanta un palmarès di tutto rispetto. Il bomber del Pro Recco con la Nazionale ha vinto due titoli Mondiali – nel 2011 e nel 2015. E ha conquistato anche un argento e un bronzo alle Olimpiadi, e pure agli Europei. Con il Recco ha vinto sette volte il campionato italiano, sette volte la Coppa Italia e anche la Champions League nel 2016. Ha giocato anche con il Savona, con cui ha conquistato due volte la Coppa LEN.

Negli ultimi tempi, l’atleta ha avuto qualche problema di salute. Nel 2020 infatti ha avuto una lesione alla spalla, e si è dovuto sottoporre a un’operazione. Poco prima, nel luglio 2020, il centroboa azzurro era anche finito in ospedale per il Covid-19, in condizioni non preoccupanti. Il campione, per fortuna, si è ripreso in tempo per partecipare ai giochi olimpici di Tokyo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Costanza Di Camillo (@costi_di)

Vita privata e fidanzata

Il capitano del Settebello ha avuto una relaizone con l’atleta di nuoto sincronizzato Costanza Di Camillo. Anche la bellissima romana è a Tokyo 2020. Non si sa però se la loro relazione sia ancora in piedi, visto che la Di Camillo ha di recente condiviso una fotografia con un’altro uomo, con tanto di dedica romantica. >> Tutte le notizie di gossip 

m5s statuto conte

M5s, via libera al nuovo Statuto, ma Conte è “già padre padrone”: retroscena

Incidente Robecco sul Naviglio

Incidente mortale a Robecco sul Naviglio (Milano): ciclista 32enne travolta da un camion