in

Matteo Salvini “rovinato” da Augias a Cartabianca: «Dall’Ungheria ai cani per ciechi»

Corrado Augias attacca Matteo Salvini a Cartabianca. E’ successo ieri, Martedì primo Dicembre, nella puntata in onda su Rai 3. Gli ospiti di Bianca Berlinguer discutono le misure che verranno adottate dal Governo in vista del periodo Natalizio imminente. Augias punta il dito su Salvini dicendo che lui è il primo a non seguire le direttive che limitano gli spostamenti.

>> Nuovo Dpcm di Natale, il governo valuta la chiusura dei Comuni durante i giorni di festa

Corrado Augias e Matteo Salvini

Augias su Matteo Salvini: «Salvini dal vivo è impressionante»

Il giornalista ed ex politico, Corrado Augias è stato ospite ieri, Martedì primo Dicembre al programma condotto da Bianca Berlinguer in onda su Rai 3. Durante il talk si è discusso delle misure che il governo, a giorni, comunicherà alla Nazione. In vista del Natale, bisognerà decidere se allentare leggermente la presa delle restrizioni o se agli Italiani sarà chiesto di continuare con la chiusura. A questo proposito Corrado Augias ha affermato: «Serve un principio generale, che va annunciato con anticipo. Andava detto forse prima, perché sono cose che vanno preparate». Subito dopo, parlando degli spostamenti che vanno chiaramente limitati, inizia ad inveire contro Salvini ed ha dichiarato: «Bisogna cercare di frenare il più possibile gli spostamenti e assembramenti. Caro Salvini, è bene che lei a Ovindoli non ci vada». Ma lo sfogo del giornalista non finisce qui. Successivamente infatti commenta l’operato del Leader della Lega affermando: «Salvini dal vivo è impressionante. Sono ammirato dalla sua capacità di creare un frullatore in cui tutto si mescola. Dall’Ungheria ai cani per ciechi».

Marco Corona e Bianca Berlinguer

Salvini a Cartabianca: «Manca Corona»

Durante la puntata del talk di Bianca Berlinguer c’è chi ha sentito la mancanza di un personaggio che fino quel momento aveva sempre partecipato al programma. Parliamo di Mauro Corona assente da Cartabianca dallo scorso settembre dopo uno scontro in diretta tv proprio con Bianca Berlinguer. Lo scrittore si è permesso di chiamare la presentatrice “Gallina” alzando la voce e obbligandola a tacere. Infatti aveva detto alla presentatrice: «Se mi vuole qui tutta la stagione, mi fa dire le cose. Altrimenti la mando in malora e me ne vado. Da stasera la trasmissione se la conduce da sola, gallina. Stia zitta, gallina!». Bianca Berlinguer ha poi replicato affermando: «Non posso accettare che lei diventi maleducato e sgradevole, insultandomi mentre conduco la trasmissione. Non si permetta di dirmi gallina». Dopo questo sgarbato gesto la sua presenza non è stata più gradita, per ora, a Cartabianca. Matteo Salvini invece non sembra della stessa opinione. Ha infatti dichiarato: «Manca qualcosa, manca qualcuno. Di solito lì c’era Mauro Corona che si affacciava. Lo saluto e leggo il suo libro. Spero che torni presto, è una voce ruvida, magari un po’ scomoda, che manca ». >> tutte le news di Urbanpost

 

jasmine carrisi the voice

Jasmine Carrisi a The Voice Senior: raccomandata? «È un’altra cosa che mi fa arrabbiare»

maria teresa ruta gf vip

Maria Teresa Ruta, confessioni inedite al GF Vip: «Lo ha fatto in un sarcofago»