in

Mauro Icardi torna a giocare in Italia? L’indizio in un’intervista rilasciata da Wanda Nara

Mauro Icardi torna a giocare in Italia? Si parla da diverso tempo di un possibile ritorno nel bel paese dell’attaccante argentino, ora in forze al Psg, dove però l’abbondanza di “stelle” resa ancor più ricca  dall’arrivo di Leo Messi potrebbe relegarlo ad un ruolo da comprimario. Sebbene al momento non ci siano notizie certe su quale squadra della Serie A italiana punti ad avere Maurito, più di un indizio ci dice che siamo vicini ad una possibile svolta. (Continua a leggere dopo la foto)

Mauro Icardi torna a giocare in Italia

Mauro Icardi torna a giocare in Italia? Perché è molto più di una semplice ipotesi

Mauro Icardi è senza dubbio uno degli attaccanti più talentuosi del panorama calcistico. Reduce da una stagione non troppo brillante con i campioni di Francia del Psg, Maurito sente il bisogno di una svolta. E non è solo una questione di protagonismo, anche se la stella argentina potrebbe essere oscurata dalla presenza nello squadrone parigino di astri come Mbappè, Neymar e ora anche Leo Messi. Icardi ha amato molto l’Italia e la serie A ed è stato protagonista di cinque stagioni con l’Inter, non sempre connotate da prestazioni positive, ma un periodo decisivo per la sua carriera. Il suo addio, durante l’era Spalletti, fu infatti consumato tra polemiche e incomprensioni con la dirigenza nerazzurra.

Ceduto per 50 milioni di euro al Psg, oggi Icardi ha un valore di mercato stimato attorno ai 40 milioni e il suo contratto con il Psg scadrebbe naturalmente nel 2024. Nelle ultime settimane si è parlato di un possibile interessamento per Maurito della nuova Roma di Mourinho. Ma qualche giorno fa il dg dei giallorossi Tiago Pinto ha chiuso l’affare Tammy Abraham, portando a Trigoria un attaccante di grande valore e più giovane di Icardi, con un compenso sì alto ma sempre inferiore a quello che Maurito ora percepisce al Psg. Ma la Roma non è certo l’unica squadra ad essere interessata al talento argentino.

La pista Juventus e la sibillina intervista di Wanda Nara

Se Roma è sfumata, per Icardi potrebbero aprirsi le porte di Torino. La Juventus è alla ricerca di un attaccante di spessore, per sopperire alla possibile non continuità di prestazioni di Cristiano Ronaldo, che si intravede chiaramente in queste ultime battute di pre-campionato. Il fuoriclasse portoghese potrebbe addirittura decidere di lasciare la Vecchia Signora e a questo punto Mauro Icardi sarebbe la prima scelta per sostituirlo.

Infine, la conferma del desiderio di Maurito di tornare presto in Italia arriva anche da una sibillina intervista rilasciata dalla moglie e sua agente Wanda Nara al magazine Confidenze. “A Parigi i miei figli si sono ambientati bene ma a loro piacerebbe tornare in Italia, che considerano la vera casa”, ha detto l’avvenente procuratrice argentina. “Quando ci siamo venuti, a luglio, Francesca era così contenta che ha detto al papà: ‘Adesso scendo dalla macchina e bacio tutti quelli che passano, amo l’Italia!”, ha concluso Wanda. Insomma, anche la famiglia dell’asso argentino sarebbe più che felice di un suo ritorno nel campionato italiano di serie A. Staremo a vedere, ci aspettiamo presto novità interessanti.

castel volturno

Tragedia a Castel Volturno, 65enne muore annegato: il nipote non è disperso

afghanistan draghi

Talebani in Afghanistan: Draghi dialoga con la Merkel, ma strizza l’occhio a Russia e Cina