in

Moda uomo: quanto è importante il profumo?

Quando si parla di moda per uomo si è soliti pensare, di primo acchito, all’abbigliamento e ogni altro tipo di accessorio che può coordinarsi con il giusto outfit. C’è però un’altra componente essenziale che rende completo lo stile per un uomo, ed è rappresentato dal profumo.

Invisibile agl’occhi, eppure dotato di un’essenza così avvolgente che pare quasi creare un abito cucito a misura d’uomo: il profumo può considerarsi come l’accessorio di moda basilare e immancabile.

In commercio, negli ultimi anni, è infatti esploso il mercato del “pour homme” che offre una grandissima varietà di profumi, eau de toilette e acque di colonia che vanno incontro ai gusti più disparati. Il profumo, ormai, è quel biglietto da visita che annuncia il tuo arrivo e lascia un segno indelebile quando vai via, portando con sé una scia inebriante di aromi ed essenze che sarà difficile non notare.

In questo contesto, dunque, è necessario scovare il profumo giusto, quello che tra mille altri riesce a raccontare qualcosa di sé e, al contempo, si sposi alla perfezione con la propria pelle.

Come scegliere il miglior profumo per uomo

Scegliere il giusto profumo per uomo sembra quasi un’aspetto semplice quanto scontato, ma non sempre è così. Non si tratta, infatti, di scovare banalmente un’essenza che risulti perlomeno gradevole all’olfatto o che abbia il mero compito di coprire i fisiologici odori del proprio corpo.

Quando si sceglie un profumo per uomo, infatti, si va alla ricerca di un prodotto che si sposi alla perfezione col proprio carattere e che corrisponda a ciò che si vuole rappresentare.

Un esempio di ciò è dato dalle fragranze emanate dal profumo Versace uomo, un marchio che garantisce sempre prodotti di elevata qualità, come nel caso del Versace Eros eau de parfum che con le sue note legnose, orientali e rinfrescanti, è capace di esaltare la virilità dell’uomo anche con sole poche gocce.

La scelta della giusta fragranza

Come abbiamo detto, il profumo per uomo ha l’enorme vantaggio di completare un look dallo stile impeccabile, che sappia raccontare qualcosa della propria personalità. Quando si va a scegliere la fragranza, i fattori che determinano la scelta di un prodotto anziché un altro sono dati dal suo essere avvolgente e persistente.

Chi, ad esempio, vuole mantenersi su note leggere e fresche, può puntare su fragranze agli agrumi, lavanda o eucalipto, ideali da applicare di giorno o nelle calde sere d’estate.

Al contrario, chi si orienta verso profumi a base d’ambra, mirra, vaniglia o tabacco, potrà garantirsi una maggiore intensità e durata mentre, per chi vuole un profumo prettamente serale può orientarsi sulle note di cacao, caffè e whiskey.

Infine, come via di mezzo, esistono fragranze adatte a ogni contesto e momento della giornata e sono quelle rappresentate dalle note floreali, intramontabili e sempre piacevoli. Quindi, volendo riassumere in breve, la giusta fragranza del profumo da uomo esiste, basta solo fare una selezione accurata del prodotto che più si addice alla propria personalità e al proprio tipo di pelle.

Seguici sul nostro canale Telegram

Prezzi del gas alle stelle? Tre trucchi per risparmiare in bolletta

milano scudetto inter

Vita notturna a Milano: quali sono i migliori quartieri della città