in

Novara, è morta la 15enne sbalzata dal Tagadà: stava festeggiando il suo compleanno

Novara, giostra: morta ragazza ultime notizie – È morta in ospedale a Novara la quindicenne ferita dopo essere caduta da una giostra in un luna park a Galliate. La giovane si chiamava Ludovica Visciglia, era originaria di Trecate. La ragazza era stata ricoverata in condizioni disperate nella Rianimazione dell’ospedale del capoluogo. Secondo le prime indiscrezioni riportate da «TgCom24» il luna park era stato appena allestito; l’inaugurazione c’era stata alla festa patronale del paese. La 15enne era lì per festeggiare il suo compleanno. Ora la giostra è sotto sequestro la giostra: soltanto le indagini delle forze dell’ordine potranno accertare cosa sia realmente accaduto.

leggi anche l’articolo —> Guerra in Ucraina, Mosca chiede armi e soldi alla Cina: arriva l’avvertimento degli Usa

morta ragazza giostra

Novara, è morta la 15enne sbalzata dal Tagadà: stava festeggiando il suo compleanno

Doveva essere una serata da trascorrere in allegria, con spensieratezza. Invece la festa di compleanno si è trasformata in tragedia. Ludovica Visciglia era in compagnia dei suoi amici, quando è rimasta coinvolta in un brutto incidente. Intorno alle 23 di ieri, domenica 13 marzo 2022, la ragazza è caduta dalla giostra del luna park dove si era recata tutta la comitiva. Subito dopo ci sarebbe stato il taglio della torta. La giovane abitava a Trecate (Novara). La 15enne era stata subito soccorsa e portata al Maggiore di Novara in codice rosso: i medici avevano giudicato immediatamente le sue condizioni gravissime. Sul luogo del tragico incidente sono intervenuti, oltre al personale del 118, i carabinieri e la polizia, che stanno cercando di capire cosa sia successo. Spetterà a loro accertare eventuali responsabilità.

morta ragazza giostra

Disposto il sequestro della giostra

Intanto è stato disposto il sequestro della giostra: si tratta di un “Tagadà”. È una specie di catino che ruota a forte velocità e durante la rotazione viene inclinato facendo sobbalzare chi è all’interno. Secondo quanto spiegato dal «TgCom24» la 15enne avrebbe perso l’equilibrio cadendo all’interno del Tagadà, come altri ragazzi che le stavano vicino. Proprio loro hanno chiesto di fermare tutto: la ragazza perdeva sangue dal volto. Il luna park, come dicevamo, era stato allestito per la festa di S. Giuseppe. Era al primo giorno di apertura. Il sindaco di Galliate, Claudiano Di Caprio, ha dichiarato che sono in corso verifiche per capire le modalità dell’incidente. Per decisione del primo cittadino il luna park è stato chiuso per lutto. “Siamo sconvolti, è una vera tragedia”, ha commentato di Caprio. Leggi anche l’articolo —> Milano, incendio in un appartamento di via Della Spiga: Tommaso Braco ferito grave

 

Seguici sul nostro canale Telegram

Russia Ucraina ultime notizie oggi

Guerra in Ucraina, Mosca chiede armi e soldi alla Cina: arriva l’avvertimento degli Usa

Quali sono le favorite per la Champions League? Inglesi sempre in testa