in

Film su Netflix, tutte le novità di Dicembre 2020: Elio Germano arriva con Rose Island

Novità di Netflix a Dicembre: saranno disponibili con l’abbonamento nuovi film e telefilm. La piattaforma di streaming più utilizzata al mondo ha in serbo per il prossimo mese tante nuove pellicole e serie tvEcco le ultime uscite e le novità per il mese di dicembre 2020 su Netflix Italia.

>> “La tenerezza” film stasera in tv su Rai 3: nel cast Elio Germano e Micaela Ramazzotti

L'incredibile storia dell'isola delle rose

Netflix Novità Dicembre

Come ogni mese, tanti film e serie tv prossimamente in uscita proseguiranno sulla piattaforma streaming. Il colosso made in Usa oramai detiene il primato per il catalogo più aggiornato tra film e telefilm. Nel mese di Natale, dove le persone saranno riunite davanti alla televisione, Netflix ha deciso di far uscire alcuni dei più attesi film della stagione. Tra i film più bramati: L’incredibile storia dell’isola delle rose con Elio Germano il 9 dicembre, The Prom con Meryl Streep l’11 dicembre e The Midnight Sky con George Clooney il 23 dicembre.

The Prom

In arrivo Maryl Streep con The Prom

La società operante nella distribuzione via internet di film, serie televisive e altri contenuti d’intrattenimento a pagamento ha, per il mese di Dicembre 2020, tante news. Tra i più aspettati sicuramente c’è il musical The Prom di Ryan Murphy, con Meryl Streep e James Corden, in uscita l’11 dicembre; il film italiano di Sydney Sibilia, L’incredibile storia dell’Isola delle Rose con Elio Germano in uscita il 9 dicembre; Ma Rainey’s Black Bottom con Chadwick Boseman e Viola Davis in uscita il 18 dicembre; il film di George Clooney, il primo per NetflixThe Midnight Sky, in uscita il 23 dicembre. Tra le serie tv che certamente il pubblico aspetta con ansia, la stagione conclusiva di Le terrificanti avventure di Sabrina, disponibile per il 31 dicembre. Una serie animata molto attesa è Big Mouth, la quarta stagione sarà disponibile dal 4 dicembre. >> tutte le news di Urbanpost

 

Omicidio Marco Vannini, le motivazioni dell’appello bis: “Martina era presente, ha visto lo sparo”

cesare Cremonini

Cesare Cremonini e la schizofrenia: «Allucinazioni? Ho rischiato la vita così…»