in

Ortodonzia invisibile: una nuova tecnica per avere denti perfetti

Nel campo della tecnologia orale, l’ortodonzia invisibile è l’ultimo sviluppo tecnologico per correggere la malocclusione dei denti. Ciò consente l’utilizzo di metodi più estetici rispetto a quelli finora utilizzati. Tra le tecniche di ortodonzia invisibile, spicca quella che prevede l’utilizzo di un allineatore dentale invisibile. Non è solo estetico per l’utente, ma anche comodo, igienico e quasi impercettibile. Si tratta di un apparecchio trasparente con il quale si ricoprono i denti, e che può  essere rimosso prima di mangiare nonché pulito ogni volta che se ne ha bisogno.

I progressi nel campo dell’ortodonzia rendono sempre più semplice la cura dei denti. Ormai sono finiti i giorni in cui il trattamento ortodontico richiedeva molto tempo ed era estremamente spiacevole. Oggi, il trattamento di allineamento dei denti è più veloce, più facile ed economico rispetto a tanti metodi utilizzati un tempo.Infatti, il trattamento ortodontico più comune prevedeva l’uso di brackets in metallo e ceramica come dispositivi di fissaggio. Il sistema consiste nel posizionare delle placchette attaccate ai denti, che sostengono un elastico e un filo impossibili di nascondere; solo un ortodontista può modificarli o cambiarli. In realtà, per il suo effetto alquanto scomodo, è un sistema molto sottostimato, specialmente negli adulti.

Denti allineati: i vantaggi

  • Correzione della masticazione. La corretta posizione dei denti evita di mordere le guance, la lingua o le labbra, che sono frequenti incidenti con i denti storti. Una buona cura dentale riduce anche la possibilità di contrarre bruxismo con serie conseguenze negative per l’intero sistema masticatorio, come per esempio l’usura progressiva dei denti e l’aumento del rischio di frattura dentaria. Infine, in alcuni casi, i denti disallineati possono causare una masticazione scorretta, che impedisce al cibo di essere macinato correttamente, causando problemi di digestione o scarso assorbimento dei nutrienti.
  • L’igiene. L’igiene orale non porta solo a una buona salute orale, ma anche a una salute generale; per esempio, una scarsa igiene orale può portare a patologie dello stomaco e quindi al malfunzionamento delle vie vascolari. Inoltre, un buon allineamento dei denti favorisce l’igiene orale, in quanto riduce il rischio di parodontite poiché rende più facile la pulizia dei denti, in particolare delle fessure. Inoltre, il corretto allineamento dei denti riduce l’accumulo di placca ed è un ottimo modo per prevenire le carie.

La correzione dei denti storti non solo elimina i problemi meccanici che si verificano quando si mangia o si parla, ma i benefici sono ancora maggiori. Infatti, i denti disallineati rendono difficile la pulizia della bocca, soprattutto tra i denti. Le gengive hanno la straordinaria caratteristica di sostenere i denti e, nello stesso tempo, sono molto inclini all’attacco batterico. Di conseguenza, un accumulo di residui di cibo in luoghi specifici può creare elementi patogeni che le attaccano, indeboliscono la base dei denti e provocano la loro caduta.Il motivo principale per cui una persona si reca dall’ortodontista è per ragioni estetiche: di certo, tutti ammirano un sorriso con denti bianchi, allineati e sani. Tuttavia, abbiamo visto che si tratta anche di salute. Pertanto, denti perfettamente allineati non solo migliorano l’autostima, ma permettono anche di mangiare, parlare e addirittura respirare con maggior tranquillità; l’igiene orale non sarà più un problema. Anche la qualità di vita migliorerà notevolmente.

Conclussione

Da un sommario dei problemi dentali descritti in questo articolo, si può dire che un disallineamento eccesivo della dentatura può anche sfigurare il viso. Alcune persone hanno una mascella stretta, che fa sì che i loro denti si sviluppino in modo instabile e con insoliti disallineamenti. La correzione di questa situazione faciliterà e ripristinerà la salute orale.Ricostruire un buon morso implica che i denti superiori si appoggino leggermente su quelli inferiori e le punte dei molari entrino nelle scanalature dei denti opposti. La malocclusione è per lo più ereditaria, ma può anche essere causata da altri fattori, come la persistenza di determinate abitudini fin dall’infanzia: succhiarsi il pollice, usare un biberon o un ciuccio dopo i tre anni, e altri ancora.Per cui, il desiderio di avere dei denti perfettamente allineati non deve essere visto come un valore estetico per soddisfare la vanità, ma piuttosto una ricerca delle qualità necessarie per mantenere una corretta salute dentale. Infatti l’errata posizione dei denti (occlusione), sia per deformità ereditaria della mascella sia per altre cause, impedisce ai denti di trovarsi nella posizione corretta chiudendo la bocca, impedendo un buon “morso”. Tutto questo colpisce la masticazione del cibo e persino la pronuncia delle parole nella normale conversazione.Non è più necessario avere vergogna di raddrizzare i denti storti, perché un apparecchio trasparente per l’allineamento dei denti ha sostituito le scomode e antiestetiche brackets. Ciò rappresenta una speranza soprattutto nelle persone adulte, che rifiutano altri apparecchi ortodontici. Nel caso di problemi di allineamento dei denti, è il momento di recarsi dal dentista per correggere eventuali deviazioni dentali. Un professionista saprà scegliere lo strumento più adatto alle esigenze del paziente.

Seguici sul nostro canale Telegram

Arredo dei tuoi sogni? 3 consigli per la scelta

Scarpe friulane, il simbolo di un’antica tradizione italiana