in ,

Premier League: Darmian si fa male alla spalla, Manchester United in ansia

Continua il momento no in casa Manchester United. Nella sfida contro il Sunderland, gara valida per la 26esima giornata di Premier League, Matteo Darmian è stato costretto a lasciare il campo da gioco al 38′ a causa di un infortunio alla spalla dopo uno scontro di gioco Wahbi KazriDarmian è apparso parecchio dolorante mentre lasciava in campo al giovane Donald Love, richiamato dal Manchester United dal prestito al Wigan proprio per sopperire all’emergenza infortuni.

Oltre a Darmian, che potrebbe restare fuori dai giochi per un po’ di tempo, Van Gaal deve fare a meno anche di Shaw, Jones, Varela e Rojo. Oltre i numerosi infortuni i Red Devils devono fare i conti con i risultati che non arrivano. Il 2-1 subito dal Sunderland è infatti la settima sconfitta in questa Premier League, che relega lo United in quinta posizione in attesa del West Ham distante due punti e impegnato nel pomeriggio a Norwich.

Stagione particolarmente sfortunata anche per Mattia Darmian che dopo uno straordinario periodo di esordio in Premier League (che gli ha permesso di essere nominato il miglior giocatore del mese di settembre secondo i tifosi del Manchester United) ha dovuto fare i conti con parecchi infortuni. Certamente non il modo migliore per prepararsi a un Europeo che lo attende tra i protagonisti della Nazionale di Antonio Conte.

Il Segreto anticipazioni settimanali 15 – 21 febbraio: Conrado parte

Us Open 2015 Roberta Vinci

Tennis, Wta San Pietroburgo, Vinci batte Ivanovic: è finale