in

Paola Turani pubblica un video dove si mostra senza filtri: «La perfezione non esiste»

Paola Turani stupisce tutti su Instagram. Pubblica un video in cui si mostra come è in realtà. Tutto questo perché l’infuencer bergamasca si è stancata di ricevere messaggi che la definiscono come perfetta. Come lei stessa ha affermato: «La perfezione non esiste.Io sono cosi»

>> Paola Turani, la sua bellezza fuori dal comune fa sognare: «Irina scansati proprio»

Paola Turani

Paola Turani: «La perfezione non esiste»

La Turani è un influencer da 1,6 milioni di follower. Inizia la sua carriera come modella per poi continuare a lavorare prettamente con i social grazie all’avvento di Instragam. Ora tra i tanti lavori ha come compito anche quello di pubblicizzare capi di abbigliamento o, come in questo caso di lingerie, per i brand con i quali a concluso una partnership. Nello specifico ora parliamo di una grande ‘collega’ di Paola Turani: Intimissimi. Da anni infatti la influencer collabora con l’azienda Italiana. Come di consueto la collezione di Natale è uscita anche quest’anno e per pubblicizzarla Paola ha deciso di fare una bellissima foto in completino rosso sotto l’albero di Natale della sua casa in montagna. Paola è una bellissima donna che lavora con il suo corpo e nella foto in questione appare ‘perfetta’. I suoi follower non smettono mai di dirglielo ma lei si ribella. Dopo poche ore infatti, pubblica un video sul suo profilo dove si riprende con lo stesso completino della foto e evidenzia i suoi punti ‘deboli’. Paola Turani vuole sottolineare il fatto che la perfezione non esiste e che tutti abbiamo dei difetti, se dobbiamo seguire i canoni imposti dalla società, ma è felice di essere così.

Paola Turani

Il messaggio di Paola e il supporto delle altre Influencer

Molte star di Instragam o della televisione sono subito corse a supportare Paola Turani e il messaggio che vuole inviare. Valentina Ferragni le scrive: «Brava bravissima». Irene Colzi commenta dicendo: «Ci sono tante ragazze giovani che ci seguono e che devono ben aver in mente che siamo persone da seguire virtualmente non per come siamo fatte ma per come SIAMO: perché siamo donne con un cervello, prima di qualsiasi altra cosa. E tu sei una donna con il cervello Paola». Anche Chiara Biasi non si esime da ripubblicare il video sulle proprie storie di Instagram e scrive: «Brava Paola, ci vuole coraggio». Paola replica ringraziando tutti e tutte per il supporto ma speriamo che non ci sia più bisogno di un messaggio così. Nel 2020 dovrebbe essere normale un atteggiamento del genere. «Non vi dirò cose che non esistono. Bisogna essere oggettivi. Ho sempre fatto la modella e il corpo è sempre stata una mia priorità ma ora le cose sono cambiate. Ho la cellulite e non me ne vergogno», commenta l’influencer.

Un bel messaggio quello di Paola Turani e che soprattutto si spera che arrivi alle nuove generazioni di adolescenti che sono bombardate ogni giorno di ‘perfezione’. Contiamo che prima o poi si smetterà di parlare di ‘Normalizzare la bellezza’ perchè si spera che non ce ne sarà più bisogno. >> tutti i Gossip di Urbanpost

 

 

Attilio Fontana

Nuovo decreto, Attilio Fontana attacca Conte: «Chi vìola le leggi di Natale ha ragione»

san Giuseppe

Come e quando è morto san Giuseppe, il papà putativo di Gesù?