in

Politici italiani su Facebook: ecco chi sale e chi scende, gli outsider corrono

Chi sono i politici italiani più seguiti su Facebook? Ad oggi, domenica 12 settembre 2021, secondo i dati ufficiali Facebook assemblati ogni settimana dal sito Politicasufacebook.it, Matteo Salvini (come già da tempo ormai) è in testa per numeri di follower pari a 5.202.009. Tuttavia Nell’ultima settimana per il segretario del Carroccio c’è stato una flessione pari –1.498 unità rispetto al 5 settembre scorso. Segue Giuseppe Conte con 4.698.085, ma con un negativo importante (–7.239), così come il Ministro Luigi Di Maio (terzo posto) riducendo i seguaci di circa 400. (Continua a leggere dopo la foto)

Politici italiani più seguiti su Facebook Filippo Rossi

Politici italiani più seguiti su Facebook: prosegue la corsa degli outsider

Evidentemente l’effetto incertezza dei 5 Stelle per green pass e terza dose obbligatoria (come vuole Draghi) ha prevalso. Buon balzo in avanti del critico d’arte Vittorio Sgarbi (Rinascimento) con un +4.363, così come la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni che, complice evidentemente il suo incessante lavoro (in solitaria) all’opposizione, si porta a casa oltre 4.100 follower fb in più in soli 7 giorni, per un attuale complessivo di 2.340.196. Segue Beppe Grillo “fermo” a 1.943.157 (altro negativo di –605 come gran parte del folto gruppo pentastellato, compreso l’altalenante Di Battista con un –404 per un totale in valore assoluto di 1.618.190).

Dall’ottavo fino al cinquantesimo posto, quello che colpisce è il dato di tre outsider: Gianluigi Paragone, Italexit (9° posto, ben 16.565 follower in una sola settimana, trend oltretutto che si ripete da alcuni mesi), l’Eurodeputato Silvia Sardone, Lega, (effetto amministrative Milano e immigrazione) che si prende un +3.732 (rasenta ormai il milione) e il fondatore della Buona Destra Filippo Rossi, il quale si aggiudica, in soli 7 giorni, un corposo +2.065 utenti rispetto a domenica scorsa. Per il Pd c’è stabilità. Il primo a comparire sulla lista è il governatore De Luca all’8° posto, appena dopo Di Battista con minuscolo –10 (calma piatta). Iacopo Melio è in 15° posizione con un +96 e solo al 26° e 27° posto troviamo rispettivamente Nicola Zingaretti (bloccato a +32) e Stefano Bonaccini, in positivo con circa 530 nuovi “fans”.

Matteo Renzi (10°, Italia Viva) cala di 284 e si attesta a 1.192.592 precedendo Silvio Berlusconi (11°), leggermente in calo di un centinaio di seguaci. Sostanzialmente per i partiti (Salvini a parte che cala) vi è un aumento da parte di Lega e Fratelli d’Italia, mentre gli esponenti del Movimento 5 stelle pagano un po’ tutti il caos interno che aleggia da mesi. Il Pd non riesce a far decollare su facebook i propri uomini; Enrico Letta è al 91° posto con “soli” 132 mila internauti globali.

Quindi, in sintesi, coloro che hanno visto il maggiore incremento sono: G. Paragone +16.465, Vittorio Sgarbi +4.363, Silvia Sardone +3.732, Filippo Rossi + 2.065, Giorgia Meloni +4.138, e – al sesto posto – il candidato sindaco di Roma Roberto Gualtieri (Pd) con un +1.501.

Da segnalare inoltre il dato dei più discussi, le interazioni, il dibattito, sempre sulla piattaforma di Zuckerberg: Filippo Rossi (Buona Destra) ne parlano 617.319, Matteo Salvini (secondo posto) 474.886, Giorgia Meloni tiene alta l’attenzione di 399.254 internauti, Vittorio Sgarbi è “chiacchierato” da 296.512 mentre Gianluigi Paragone (effetto no vax e battaglia contro il green pass) è discusso da 289.422.

Champions League 2021 calendario

Champions League 2021, calendario prima giornata della fase a gironi: tutti i match in programma

primo giorno scuola Green pass

Primo di giorno scuola, Green pass e regole in classe: il debutto del software dei controlli