in

Su Facebook primeggiano i politici di destra: l’outsider Rossi insidia il primato di Salvini

Politici più discussi su Facebook. Il social network più utilizzato al mondo incorona tutte le componenti della destra italiana, che per la terza settimana consecutiva piazza sul podio i politici più discussi e influenti sulle pagine del social network. Anche per la “gara” degli ultimi sette giorni le medaglie d’oro, d’argento e di bronzo sono appannaggio esclusivo della destra, conquistate da Matteo Salvini, Filippo Rossi e Giorgia Meloni.

filippo rossi buona destra

E qui ci sarebbe già da fare una prima considerazione, se si pensa che Salvini e Meloni sono leader di due partiti organizzati, presenti in Parlamento, certamente con anche più mezzi a disposizione per soddisfare i meccanismi che incrementano la popolarità sul social, rispetto a Rossi, leader di un movimento partito dal basso, la Buona Destra, che sta riscontrando un discreto consenso sui territorio ma che di fatto ancora non esiste e non ha rappresentanza istituzionale.

Come viene stilata la classifica

Sul gradino più alto questa settimana, come nelle precedenti, c’è ancora il leader del Carroccio, spesso tra i primi tre più influenti di Facebook, con un punteggio di 815.752. Subito dopo si piazza per la terza settimana consecutiva Filippo Rossi, leader della Buona Destra, una formazione politica nata da poco ma già con un ampio seguito social. Rossi si attesta sul punteggio di 705.628, staccando di molto Giorgia Meloni di Fratelli d’Italia, medaglia di bronzo con 552.596.

La classifica viene stilata grazie ad una metrica di Facebook che si basa sostanzialmente sul numero di like, commenti e condivisioni degli ultimi sette giorni. Nella classifica vengono inserite le pagine, con almeno 30mila follower, di personaggi politici, membri del Parlamento italiano, esponenti di fama nazionale o che siano candidati alle elezioni politiche, europee
o regionali. Il dato significativo e’ che il tridente di destra consolida la sua posizione di netta predominanza numerica rispetto ai politici che seguono: al quarto posto c’è l’ex premier Giuseppe
Conte, che con 401.619 riporta il M5S tra i politici più influenti.

Politici più discussi su Facebook: la destra primeggia, i 5s arretrano, Pd non pervenuto

Al quinto posto Vittorio Sgarbi (Rinascimento) con 257.155, davanti a Diego Fusaro (Vox), sesto con 179.724. In caduta libera Luigi Di Maio: il ministro M5S occupa la diciannovesima posizione con 85.699, dietro a “leader minori” come Luca Zaia (Lega, 144.467) o Simone Pillon (Lega, 97.874). Ma anche dietro ai colleghi pentastellati Virginia Raggi, sindaco di Roma (113.317) e Nicola Morra, capo dell’Antimafia (85.712), e all’indipendente Alessandro Di Battista (136.899).

Questa la classifica completa:
815.752 Matteo Salvini (Lega)
705.628 Filippo Rossi (Buona Destra)
552.596 Giorgia Meloni (Fratelli d’Italia)
401.619 Giuseppe Conte (Movimento Cinque Stelle)
257.155 Vittorio Sgarbi (Rinascimento)
179.724 Diego Fusaro (Vox Italia)
144.467 Luca Zaia (Lega)
140.006 Gianluigi Paragone (Italexit)
139.270 Silvia Sardone (Lega)
136.889 Alessandro Di Battista (indipendente)
131.101 Leonardo Cecchi (PD)
126.536 Lucia Borgonzoni (Lega)
113.317 Virginia Raggi (Movimento Cinque Stelle)
97.874 Simone Pillon (Lega)
93.596 Iacopo Melio (PD)
89.363 Roberta Ferrero (Lega)
86.343 Stefano Bonaccini (PD)
85.712 Nicola Morra (Movimento Cinque Stelle)
85.699 Luigi Di Maio (Movimento Cinque Stelle)
70.600 Eugenio Giani (PD)

Covid in Italia: oggi 3.351 nuovi casi, i morti positivi al Covid superano quota 126mila

Stufe a Pellet Green Puros, 40 anni di esperienza sul campo