in

Il portale del fascicolo sanitario della Regione Lombardia è in down da tre giorni

Il portale del fascicolo sanitario elettronico della Regione Lombardia è in down da domenica 15 agosto. A causa del caldo è saltato l’impianto dell’aria condizionata di un data center che ha mandato in tilt il portale sanitario della regione Lombardia. Il portale raccoglie tutti i dati sanitari e sociosanitari dei cittadini. (Continua a leggere dopo la foto)

portale fascicolo sanitario lombardia

Il portale del fascicolo sanitario della regione Lombardia è in down

Fino alla tarda serata di Ferragosto non è stato comunicato a cosa fosse stato dovuto il blocco del portale sanitario della regione Lombardia. Ma fin da subito, l’ufficio stampa dell’assessorato al Welfare, ha precisato che non si è trattato di un attacco hacker. Intorno alle 22.40 di domenica 15 agosto Aria spa, azienda controllata dalla Regione che gestisce l’infrastruttura informatica, ha fatto sapere che “uno dei data center gestito esternamente ha avuto un malfunzionamento dell’impianto di condizionamento che ha provocato l’indisponibilità di alcuni servizi, tra cui il portale del Fascicolo Sanitario Elettronico”.

Il Fascicolo Sanitario Elettronico

Il Fascicolo Sanitario Elettronico contiene i dati di identificazione e amministrativi dei cittadini residenti nella regione Lombardia. Nell’archivio sono presenti i documenti sanitari e socio-sanitari conseguenti alle prestazioni che sono state erogate dai medici e dalle strutture socio-sanitarie pubbliche e private accreditate a cui una persona si è rivolta.

Problemi per i medici di base e le farmacie

Ancora oggi il sistema del portale del Fascicolo Sanitario della regione Lombardia è ko. La piattaforma informatica sanitaria della regione Lombardia è ad oggi ancora irraggiungibile. Il fermo del sistema sta causando enormi problemi soprattutto nelle attività dei medici di base e delle farmacie che devono passare necessariamente dal portale per poter svolgere il proprio lavoro.  A causa del down del portale la Regione Lombardia non è ancora in grado di garantire nei tempi previsti delle 24 ore i flussi informativi a livello nazionale dei dati sanitari prodotti dall’attività delle farmacie convenzionate. Per quanto riguarda le operazioni degli ospedali e dei centri vaccinali anti covid, invece, pare che non ci siano stati problemi. Le prenotazioni dei vaccini anti covid in Lombardia, infatti, sono gestite da Poste Italiane.

Covid, Crisanti dice “sì alla mascherina anche con vaccino e pass” e La Russa sbotta

portonovo bagnante morto

Tragedia a Ferragosto: bagnante stroncato da un malore in mare a Portonovo