in

Omicidio Meredith Kercher: Rudy Guede in permesso premio trascorre Natale e Capodanno fuori dal carcere

Omicidio Meredith Kercher: permesso premio per l’ivoriano Rudy Guede, l’unico condannato in via definitiva a 16 anni per l’omicidio in concorso e la violenza sessuale della studentessa inglese sgozzata nel 2007 a Perugia. Gli altri due imputati Raffaele Sollecito e Amanda Knox, come sappiamo, sono stati assolti in via definitiva da ogni accusa.
meredith news rudy guede

Rudy Guede detenuto modello fuori dal carcere per le festività natalizie

Rudy Guede ha trascorso il Natale fuori dal carcere di Viterbo, ospite a Perugia della famiglia di una sua maestra delle elementari. Guede, condannato per omicidio in concorso con ignoti, gode infatti della semilibertà. Secondo quanto appreso dall’ANSA, l’ivoriano “sarà ospite fino al 2 gennaio della famiglia della sua maestra delle elementari”. Secondo le indiscrezioni trapelate, Rudy avrebbe già alloggiato in casa della famiglia della ex maestra in occasione di altri precedenti permessi premio di cui usufruisce ormai regolarmente da tempo.

Omicidio Meredith news

La rinascita di Rudy Guede: semilibertà e permessi premio per l’ivoriano

Rudy Guede è detenuto nel carcere di Viterbo dove ha già scontato 12 dei 16 anni di reclusione che gli sono stati inflitti (con il rito abbreviato) per il brutale assassinio della studentessa inglese Meredith, consumatosi a Perugia nel novembre del 2007. Il giovane ha sempre ammesso di essere stato presente in casa al momento dell’omicidio ma negato di avere ucciso Meredith. Lo scorso settembre il tribunale di sorveglianza di Roma gli aveva concesso la semilibertà, grazie alla quale può collaborare con il Centro studi criminologici di Viterbo. Secondo chi lo incontra ogni giorno al lavoro, Guede avrebbe mostrato un “rinnovato entusiasmo e la consueta qualità”. Il suo percorso di riabilitazione si sta dunque compiendo nel migliore dei modi.
omicidio meredith kercher

Potrebbe interessarti anche: Omicidio Meredith Rudy Guede revisione processo: Cassazione respinge ricorso dell’ivoriano

Sabrina Salerno

Sabrina Salerno Instagram, décolleté esplode dal reggiseno: «Bellezza disarmante»

gianluigi paragone espulso

Gianluigi Paragone espulso dal M5S: Alessandro Di Battista lo difende