in

Sant’Antonio di Castellamonte, incendio nel fienile di una cascina: spegnimento ancora in corso

Nella tarda serata di ieri, 9 settembre 2021, a Sant’Antonio di Castellamonte, comune della città metropolitana di Torino, un incendio è divampato nel fienile di una cascina vicino alla provinciale per Bairo. Il rogo è attualmente sotto controllo, ma servirà l’intera giornata di oggi per le operazioni di smassamento e messa in sicurezza. (Continua a leggere dopo la foto)

Sant'Antonio di Castellamonte incendio

Sant’Antonio di Castellamonte, incendio nella notte nel fienile di una cascina

Inferno di fuoco nella serata di ieri, 9 settembre 2021, a Sant’Antonio di Castellamonte, dove un incendio è divampato nel fienile di una cascina. Le cause sono ancora da accertare. L’incendio è stato alimentato dalle rotoballe di fieno che erano stoccate nella cascina. La struttura è andata completamente distrutta e la coltre di fumo che si è elevata nel cielo era visibile anche da molto lontano. Ci sono danni anche in un altro capannone e ad una struttura dedita alla vendita dei prodotti. All’interno della struttura erano presenti 140 bovini, di cui tre sono morti durante l’incendio, mentre gli altri sono stati messi in salvo.

L’arrivo dei vigili del fuoco

L’allarme è scattato poco dopo le 19.30, quando le fiamme sono divampate all’interno del fienile. I Vigili del fuoco sono intervenuti con 14 squadre provenienti da tutto il comando provinciale. Molti agricoltori, solidali con i loro colleghi proprietari del fienile, hanno dato una mano alle squadre dei vigili del fuoco del posto. Sul posto ci sono anche i Carabinieri della compagnia di Ivrea. L’incendio è sotto controllo ma servirà l’intera giornata di oggi, 10 settembre 2021, per le operazioni di smassamento e di messa in sicurezza.

richiamato latte

Richiamato latte parzialmente scremato, quali sono i lotti ritirati: i marchi interessati

vittuone incidente

Salerno, sterza per evitare un cane, si schianta fuori strada: muore un 22enne