in

Brescia, spari nella notte: ferito un 53enne, l’assalitore è in fuga

25 luglio 2021 – Sparatoria a Brescia: ferito un 53enne da un colpo di pistola. L’aggressore è i fuga: le forze dell’ordine sono alla ricerca dell’uomo che ha premuto il grilletto ferendo l’uomo, italiano ed incensurato.

Afragola cadavere

Sparatoria a Brescia: ferito un 53enne

Un 53enne italiano ed incensurato si trova in un letto dell’ospedale Civile di Brescia, con ferite da arma da fuoco definite “relativamente gravi”. L’uomo sarebbe comunque in condizioni stabili e non in pericolo di vita. Ieri, intorno alle 22, l’uomo è stato raggiunto da un proiettile esploso da un uomo che in seguito si è dato alla fuga. Il 53enne e il suo aggressore si trovavano nei pressi di un bar in via Violino di Sopra, nel quartiere Violino, in città.

ARTICOLO | Incidente bus Capri, l’autista esce fuori strada per un malore: il gesto eroico prima della tragedia

brescia spari

Ancora ricercato l’uomo

Mentre il 53enne veniva soccorso e trasportato in ospedale, la Polizia ha raccolto indizi utili per delineare la dinamica dello sparo e i motivi che hanno portato allo scontro. L’uomo che ha aperto il fuoco sarebbe al momento ancora ricercato. >> Gianluigi Paragone: “Green pass atto illiberale e di arroganza, la protesta un vento nuovo che crescerà”

renato brunetta salvini green pass

Brunetta: “Salvini sbaglia, sul vaccino sto con Draghi e lo farei a tutti gli statali”

daniela molinari

Cercava la madre biologica per curare il tumore: ce l’ha fatta, presto negli Usa per una cura sperimentale