in

Suggerimenti per decorare l’ufficio a Natale

Per molti di noi l’ufficio è un po’ una seconda casa. Ci trascorriamo infatti molte ore e, come la nostra abitazione, dovrebbe essere un ambiente accogliente e confortevole. Perché allora non portare un po’ di spirito natalizio anche lì?

Le decorazioni di Natale possono infondere un’atmosfera calorosa e frizzante e ciò può sicuramente aumentare il benessere e la produttività, dando così la giusta carica in un periodo spesso frenetico per la chiusura dell’anno.

Non dimentichiamoci però che l’ufficio è un ambiente professionale e ci sono delle regole e delle buone prassi da prendere in considerazione per salvaguardare l’immagine della società e far sentire tutti i colleghi a proprio agio. Ecco alcuni suggerimenti.

Le luci

Uno dei tratti più emblematici dello spirito natalizio sono le luci di Natale e quindi non possono assolutamente mancare tra gli addobbi. Come utilizzarle in ufficio?

L’ufficio è un ambiente molto frequentato e deve garantire la sicurezza ai lavoratori, per cui sono assolutamente da evitare le candele. Tra i no c’è anche l’utilizzo di luci a intermittenza, dato che possono disturbare la vista e interferire negativamente sull’attività lavorativa.

Si possono allora utilizzare delle candele artificiali o delle lanterne a led e applicare dei fili di luci statiche intorno alle finestre. In alternativa si possono riempire alcuni angoli con forme e personaggi fatti di tante lucine a led, come le renne luminose, molto suggestive e caratterizzate da un design molto elegante che si presta bene a un ambiente professionale.

Le decorazioni sulle scrivanie

Anche le scrivanie sono un ottimo punto in cui inserire degli elementi decorativi. D’altronde è lo spazio che ospita il micro cosmo di ciascun lavoratore e in cui si ricevono clienti o persone assistite.

C’è chi la tiene ordinata in modo impeccabile e chi nel totale caos. La scrivania rispecchia un po’ il nostro modo di essere e per decorarla l’importante è che gli addobbi non ostacolino i gesti e le attività quotidiane.

Per questo è meglio optare per dei piccoli oggetti, come degli alberelli in miniatura, le casette di un villaggio natalizio o le classiche palle di vetro con la neve. In alternativa si potrebbe mantenere una certa funzionalità optando per degli accessori a tema natalizio come i porta penne o le tazze.

L’albero di Natale

L’albero di Natale è la star delle decorazioni, divenuto ormai simbolo del Natale per antonomasia. Si tratta quindi di un elemento irrinunciabile.

In questo caso si può seguire la tradizione oppure trovare delle idee che rispecchino la società stessa.

Innanzi tutto per le palline si possono scegliere gli stessi colori che caratterizzano l’identità visiva della società.

Laddove sia possibile si possono anche trasformare i prodotti della società in addobbi: ad esempio una casa editrice potrebbe creare delle miniature delle copertine dei libri editati nel corso dell’anno, la stessa cosa potrebbe farla una società di grafica con i suoi progetti migliori; uno studio di architettura potrebbe appendere delle squadre e così via con idee fantasiose e creative.

In alternativa ognuno potrebbe portare degli addobbi in modo da creare un albero composito delle diverse personalità che animano l’ufficio.

Un’altra idea originale potrebbe essere quella di appendere i messaggi di auguri di ciascun membro del team oppure i biglietti da visita.

Il coinvolgimento di tutto il team

Tutto la squadra dovrebbe partecipare alla decorazione dell’ufficio, programmando un momento specifico per farlo tutti insieme.

Si tratta infatti di una preziosa occasione per creare un momento di distensione che può migliorare i rapporti tra colleghi ed incentivare l’affiatamento di squadra.

Inoltre l’allestimento degli addobbi potrebbe richiedere delle modifiche alla consueta disposizione degli arredi, perciò è bene che tutti siano coinvolti per trovare le soluzioni più funzionali per tutti.

Seguici sul nostro canale Telegram

Come Evolution Gaming ha rivoluzionato l’industria dell’iGaming

Casa e smart working: quale stampante wifi comprare