in

Trieste, 29enne trova la ex con un altro: «Mi ha tirato un pugno, poi si è buttato dal sesto piano»

Dramma consumato in via Giulia a Trieste: un ventinovenne, Daniel Ronconi, è precipitato dal balcone di un appartamento del civico 77, dove vivono l’ex fidanzata e la figlia di tre anni. Il giovane è caduto da un’altezza di venti metri: l’impatto è stato violento, il ragazzo è morto praticamente sul colpo. Secondo quanto riferito da alcuni quotidiani prima della tragedia il 29enne avrebbe trovato la sua ex compagna con un altro uomo.

leggi anche l’articolo —> Michele Misseri lettera inedita: «Ci sono due innocenti in carcere, io ho ucciso Sarah Scazzi»

Trieste

Trieste, 29enne trova la ex con un altro: «Mi ha tirato un pugno, poi si è buttato dal 6° piano»

Daniel Ronconi, operaio gruista e giocatore di calcio nei tornei amatoriali, ha perso la vita dopo essere precipitato dal balcone di un appartamento situato al sesto piano. Stando a quanto ricostruito da “Il Piccolo di Trieste” il giovane si sarebbe lanciato dopo una brutta lite scaturita dall’avere trovato l’ex fidanzata con un altro. E proprio l’uomo che era in compagnia della donna nell’appartamento ha dato la sua versione dei fatti al giornale locale: «Mi ha tirato un pugno in faccia, poi ha guardato per un attimo lei, la sua ex ragazza. E le ha detto ‘ti ho beccata’. Quindi si è buttato dal balcone, senza che nessuno di noi potesse far nulla per salvarlo. È saltato giù all’improvviso e io l’ho visto cadere…non so se riuscirò mai a togliermi dalla mente la scena. Avrei preferito che riempisse di botte a me, lo dico davvero, piuttosto che facesse un gesto del genere», ha affermato il testimone a “Il Piccolo”. A detta sua, lui e l’operaio gruista non si erano mai incontrati prima. «Quel salto improvviso mi ha spiazzato, sono sconvolto», ha sottolineato l’uomo.

Trieste

La Procura ha chiesto l’autopsia sul corpo della giovane vittima Daniel Ronconi

La lite prima, il gesto estremo poi. Un salto di venti metri, che avrebbe sorpreso l’ex fidanzata e l’uomo che era assieme a lei nell’appartamento. Ad ogni modo quello che è accaduto con esattezza nella casa di Trieste è attualmente oggetto di indagini, la Procura, infatti, ha chiesto l’autopsia sul corpo del giovane Daniel Ronconi. leggi anche l’articolo —> Bimbo abbandonato a Bari nella culla termica della chiesa: «Luigi, ti ameremo per sempre»

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di "UrbanPost". Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 riceve il riconoscimento di "Laureato Eccellente" per il suo percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly", “SuccedeOggi" e “LuxGallery”. Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

Vertice Ue, Conte a Rutte: «Se crolla tutto ne risponderai»

Nembro sassi auto superstrada

Nembro, sassi lanciati contro le auto sulla superstrada: paura per una coppia e il loro bambino