in

Viviana Parisi, nessuna traccia di sangue in auto: resta un mistero la morte di Gioele

Gioele Mondello non sarebbe rimasto ferito nell’incidente avuto in auto con la madre la mattina dello scorso 3 agosto. E comunque le lesioni sul parabrezza della Opel Corsa guidata da Viviana Parisi non sarebbero state causate dal tamponamento sulla A20 Messina-Palermo.

A confermarlo è proprio Daniele Mondello, mettendo quindi fine alle indiscrezioni delle ultime ore secondo le quali nell’impatto il bimbo avrebbe potuto battere la testa e rimanere ferito. “Quel parabrezza era già rotto”, ha infatti dichiarato il dj colpito da questa immane tragedia. Si tratta di una ipotesi paventata dopo che da una telecamera di sorveglianza sarebbe emerso che il piccolo Gioele non fosse legato al seggiolino. Ed anche dai video postati sui social da Viviana si vede sempre Gioele in piedi sul sedile posteriore, mai allacciato.

VIVIANA PARISI NO SANGUE IN AUTO

Impossibile affermare che Gioele è morto nell’incidente

Conclusi inoltre nelle scorse ore i test sui sei campioni prelevati dalla vettura di Viviana Parisi. Nella macchina incidentata, si apprende direttamente dal procuratore di Patti, Angelo Cavallo, che non sarebbero presenti tracce di sangue. Allo stato attuale, conclude Cavallo,“non è ancora possibile formulare una seria ipotesi sulla morte Gioele”. Per gli inquirenti dunque sarebbe al momento impossibile affermare che il bambino sia morto nell’incidente.

VIVIANA PARISI NO SANGUE IN AUTO

Sottovalutata la patologia di Viviana Parisi?

Si indaga su più fronti investigativi. Determinante capire anche se i problemi di salute della dj, fragile da tempo, siano stati in qualche modo sottovalutati. Una presunta patologia mentale sulla quale è stato chiamato a fare il punto il dottor Massimo Picozzi. La Procura invita alla cautela nella formulazione di ipotesi sulla morte di Viviana e sul figlio di 4 anni. In assenza di dati concreti è infatti impossibile pronunciarsi. La ricerca della verità è ancora lunga. Potrebbe interessarti anche —> Viviana Parisi, un amico rivela: «Prima di agosto era già accaduto che scomparisse»

Eliana Michelazzo

Eliana Michelazzo positiva al Covid-19, ricoverata d’urgenza al Gemelli di Roma: «Avevo sangue in gola»

chadwick boseman

Chadwick Boseman è morto: il supereroe di “Black Panther” aveva 42 anni