in

Malore per il protagonista di ‘CSI: Vegas’ sul set: William Petersen ricoverato

Un malore improvviso per William Petersen, il protagonista della nota fiction crime statunitense ‘CSI: Vegas’. L’attore stava girando proprio le scene della prossima stagione di ‘CSI’, lo scorso venerdì, quando sul set è arrivata un’ambulanza che lo ha portato in ospedale. Petersen sarebbe tuttora ricoverato, ma le sue condizioni sarebbero stabili.

william peterson

Malore per WIlliam Peterson sul set di ‘CSI’

L’attore che veste i panni di Gil Grissom nella famosa serie TV ‘CSI – Scena del crimine’ si è sentito male lo scorso venerdì durante le riprese della nuova stagione, che uscirà in America il 6 ottobre. Secondo le fonti, William Petersen si era sentito male e aveva quindi chiesto una pausa. Dal set è stata in seguito chiamata un’ambulanza, che ha condotto l’attore in ospedale. I portavoce dell’attore hanno spiegato che Petersen si era sottoposto a ritmi di lavoro stressanti nelle ultime settimane. Secondo TMZ, si potrebbe quindi trattare di un malore da esaurimento. Al momento le sue condizioni restano stabili e non destano preoccupazioni, si legge sul tabloid americano. Non si sa tuttavia quando l’attore potrà essere dimesso dall’ospedale.

william peterson csi

La carriera in ‘CSI – Scena del crimine’

William Petersen interpreta Gil Grissom, storico entomologo forense di CSI, da ben 21 anni. Per qualche tempo, Peterson è stato l’attore più pagato della serie TV, arrivando a picchi di 600.000 dollari a puntata. Il 3 febbraio del 2009, Petersen è stato onorato con una stella sulla Hollywood Walk of Fame, che si trova al 6667 Hollywood Blvd.  La maggior parte del cast e la troupe di ‘CSI – Scena del crimine’ ha partecipato alla cerimonia. >> Tutte le news di UrbanPost

Uomo 52 anni arrestato Rieti

Latina, donna anziana picchiata selvaggiamente da mesi: arrestato il figlio 52enne

torino crollo palazzina

Torino, crollo della palazzina: morto il bimbo di quattro anni disperso