in

Aurora, 16enne morta a Viterbo: un medico indagato per omicidio colposo

C’è un primo indagato per la morte di Aurora Grazini, la 16enne di Montefiascone (Viterbo) deceduta poche ore dopo essere stata dimessa dall’ospedale del capoluogo della Tuscia. Si tratta di un medico dell’ospedale “Belcolle” di Viterbo. Si tratta di un atto dovuto, fa sapere la procura viterbese, “al fine di poter effettuare, con le tutele di legge, tutte gli accertamenti necessari”.

Aurora 16enne morta a Viterbo

Aurora 16enne morta a Viterbo: avviso di garanzia a un medico del “Belcolle”

“Nell’ambito delle attività investigative relative al decesso della giovane Aurora G. avvenuto nella notte tra venerdì 14 e sabato 15 febbraio – si legge in una nota diffusa dalla Procura di Viterbo e dai Carabinieri – è stato notificato un avviso di garanzia a un medico dell’ospedale di Belcolle al fine di poter effettuare, con le tutele di legge, tutte gli accertamenti necessari”. Lunedì gli inquirenti avevano acquisito il referto del pronto soccorso viterbese, dove la ragazza si era recata poche ore prima del decesso. Tra lunedì e ieri inoltre i Carabinieri hanno acquisito la documentazione relativa al trattamento della giovane presso il “Belcolle” ed ascoltato i familiari.

Attesa per gli esiti dell’autopsia

Lo scorso venerdì Aurora si era sentita male. Sembrava una crisi ansiosa, un attacco di panico. I genitori tuttavia non avevano sottovalutato la situazione e l’avevano accompagnata nel vicino pronto soccorso di Viterbo, da cui Montefiascone dista solo qualche chilometro. La 16enne era stata sottoposta ad alcuni accertamenti, ma poi subito dimessa. Secondo quanto appreso dagli inquirenti, la giovane “non avrebbe lamentato problemi prettamente fisici e per questo era stato deciso di instradarla su un percorso di assistenza di tipo psicologico”, spiega il quotidiano La Repubblica. La conferma arriva anche dal fatto che per lei era già stato prenotato un consulto specialistico per questo tipo di problema. Ieri, inoltre, si è svolta l’autopsia sul corpo della 16enne, dalla quale si attendono nuovi elementi per accertare le cause effettive del decesso. >> Tutte le notizie di cronaca dall’Italia

Coronavirus

Coronavirus COVID-19 morirà con l’estate? Lo spettro di una minaccia endemica

Diletta Leotta Instagram, la posa sensuale scatena la volgarità dei fan: «Impugnatura del microfono perfetta!»