in

5 lavori nell’animal care: formazione e mansioni

Lavorare con gli animali è sempre stato il vostro sogno? Allora potete considerarvi fortunati, perché di alternative potete trovarne diverse al giorno d’oggi. L’animal care è infatti un settore in forte espansione negli ultimi anni e sono parecchie le figure professionali richieste in questo ambito. Trovare un lavoro che abbia a che fare con gli animali non è dunque difficile al giorno d’oggi, ma vediamo nel dettaglio quali sono le figure più ricercate e qual è la formazione prevista.

1. Toelettatore

Una delle figure professionali in ambito animal care più richieste del 2021 è proprio quella del toelettatore, che si occupa nello specifico della pulizia di cani, gatti e via dicendo ma non solo. Si tratta di un professionista spesso richiesto anche per la preparazione degli animali a concorsi ed esposizioni, dunque le sue mansioni possono essere varie. Un toelettatore può infatti trovare facilmente lavoro sia come dipendente all’interno di centri specializzati che si occupano della cura e dell’igiene degli animali che come libero professionista. Naturalmente però occorre essere in possesso di un attestato che si può ottenere seguendo l’apposito corso toelettatura proposto dal CEF, il Centro Europeo di Formazione che ha diverse sedi in Italia.

2. Addestratore cinofilo

Un’altra figura professionale sempre più richiesta negli ultimi anni è quella dell’addestratore cinofilo, che si occupa nello specifico dell’educazione dei cani, in base alle diverse attitudini ed abilità comportamentali di ogni razza. È piuttosto ovvio che per diventare un addestratore cinofilo sia necessario avere delle competenze specifiche, perché non si tratta di un lavoro che possono svolgere tutti. Il consiglio, per diventare un professionista in questo settore, è quello di seguire un corso che sia riconosciuto dall’ENCI.

3. Assistente veterinario

In molti aspirano a diventare veterinari, ma rinunciano a questo sogno perché il percorso formativo da seguire è lungo e piuttosto complicato. È infatti necessario conseguire una laurea magistrale in medicina veterinaria. Esiste però un’alternativa, che vale la pena prendere in considerazione: diventare assistente di questa figura professionale e occuparsi dell’organizzazione dello studio ma anche affiancare il medico durante le operazioni e le visite agli animali. Per diventare assistente veterinario l’iter formativo è decisamente meno impegnativo: basta infatti seguire l’apposito corso del CEF per ottenere l’attestato.

4. Responsabile vendite Pet Shop

Un’altra figura professionale molto richiesta è quella del responsabile vendite all’interno dei Pet Shop, ossia dei negozi specializzati in prodotti per animali. Per svolgere al meglio le mansioni richieste è necessario avere una conoscenza di base di tutte le specie, ma non solo. Sono necessarie anche nozioni in merito alla loro alimentazione, agli eventuali problemi che possono sviluppare, alla cura e all’igiene in modo da poter fornire consigli validi all’interno del negozio. Per diventare responsabile delle vendite in un Pet Shop si può seguire un corso di formazione specifico, che fornisce tutte le competenze richieste.

5. Dog sitter

Infine, se vi piace stare a contatto con gli animali ma avete già un lavoro potete pensare di arrotondare proponendovi come dog sitter. Non si tratta di un impiego vero e proprio, ma in molti hanno bisogno di qualcuno che porti a spasso i cani.

theodorakis-

Morto il compositore greco Mikis Theodorakis: una vita spesa tra musica e impegno politico

green pass

Green pass, Borghi (Lega): “E’ obbligo mascherato, Draghi ci ascolti”