in

6 gennaio zona rossa cosa si può fare: le regole dell’Epifania

Ennesimo giorno di zona rossa per l’Italia: anche oggi, 6 gennaio 2021, le restrizioni imposte dal decreto emanato per le festività natalizie dettano le regole. Cosa si può fare dunque? Le misure restano quelle già adottate nei giorni di festa passati. Fermo restando il coprifuoco, ormai fissato da mesi, nell’arco temporale tra le 5 del mattino e le 22 di sera ci si potrà spostare solo per i consueti motivi di lavoro, di necessità e di salute attestati dalla necessaria autocertificazione.

Leggi anche >> Auguri di Buona Befana: ecco tutte le frasi da inviare ad amici e parenti

6 gennaio zona rossa cosa si può fare

6 gennaio zona rossa, cosa si può fare oggi: quali gli spostamenti consentiti

Come per i precedenti festivi, anche il giorno dell’Epifania sarà concesso di far visita a parenti o amici, una sola volta al giorno, nel limite massimo di due persone. Numero autorizzato a crescere se presenti figli minori di 14 anni (o altri minori di 14 anni sui cui tali persone esercitino la potestà genitoriale) e persone disabili o non autosufficienti con loro conviventi. È permesso, altresì, recarsi a prestare assistenza ad un parente o un amico, non autosufficienti. Resta sempre motivo legittimo di spostamento il rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione. Vietati, invece, tutti gli spostamenti che comportano l’uscita dalla Regione in cui si vive o in cui si ha la residenza.

6 gennaio zona rossa cosa si può fare

Quali i negozi aperti

Cosa succede alle attività commerciali nella zona rossa del 6 gennaio? Come già accaduto nelle recenti festività, restano chiuse tutte le attività di commercio al dettaglio, ad eccezione di quelle riguardanti la vendita di generi alimentari e di prima necessità. Tale attività può essere svolta sia negli esercizi di vicinato – ovvero negozi di piccole dimensioni – sia nelle strutture di vendita medie e grandi, anche all’interno dei centri commerciali. La condizione è che sia consentito esclusivamente l’accesso agli esercizi o alle parti che vendono i beni consentiti. Chiusi gli altri esercizi dei centri commerciali e i mercati, ad eccezione delle attività dirette alla vendita di soli generi alimentari. Aperte edicole, tabaccai, farmacie e parafarmacie. >> Smart Working, arriva il Bonus spese per chi lavora da casa

Seguici sul nostro canale Telegram

Viviana e Gioele, Procura smentisce archiviazione: tracce sulle scarpe del bimbo alimentano nuove ipotesi

epifania 2021

Epifania 2021 significato, chi è la Befana e cosa c’entra con i Re Magi: tradizioni e curiosità