in

Alessandra Celentano difesa dalla collega Carolyn Smith: «È solo ignoranza…»

È l’insegnante di danza più severa della tv. Quella che dice sempre cosa pensa, fregandosene del cosiddetto “politicamente corretto”. Stiamo parlando di Alessandra Celentano, che quest’anno ad “Amici” ha avuto più di uno scontro con la nuova collega di ballo, Lorella Cuccarini, definita dalla stessa nipote del “Molleggiato” una «mamma chioccia» per le sue allieve. Due poli opposti? Dove sta la ragione? A difendere la maestra Celentano un’altra esperta di danza molto stimata, Carolyn Smith, giudice di “Ballando con le stelle”, lo show di Raiuno di Milly Carlucci.

leggi anche l’articolo —> Alessandra Celentano malattia, sottoposta a due interventi: «Non riuscivo più a muovermi»

Alessandra Celentano

Alessandra Celentano difesa dalla collega Carolyn Smith: «Guai a chi la tocca»

Carolyn Smith, ballerina e coreografa, nota soprattutto per essere presidente di giuria al dancing show ‘Ballando con le stelle’ ha detto la sua sul settimanale “Oggi”, in edicola da domani, in merito alle critiche sulla severità della maestra di ‘Amici’ Alessandra Celentano. Quest’ultima soprattutto al serale ha avuto più di uno scontro: scorso sabato dapprima con Stefano De Martino, che l’ha accusata tra le righe di remare addirittura contro i suoi stessi allievi; poi con Lorella Cuccarini, che le avrebbe lanciato un guanto di sfida non equo. Con l’ex conduttrice de “La vita in diretta” non si è trattata della prima discussione. Ricorderete quella lite memorabile, che si è conclusa con le parole feroci della Cuccarini: «Cacciando Elena dalla sala ha mancato di rispetto anche a me. Io ho mandato Elena, quindi ha mandato via anche me». Leggi anche l’articolo —> Chi è Alessandra Celentano: carriera, vita privata e curiosità della maestra di “Amici”

Alessandra Celentano

«Completamente inutile proteggere i ragazzi con belle parole»

Carolyn Smith, dal canto suo, si è sentita di dire la maestra Celentano: «Guai a chi tocca Alessandra Celentano che è una vera professionista ed è l’unica che sta difendendo il vero ballo…». E ancora: «Dicono che sia ‘cattiva’, ma è solo ignoranza… Credo che sia completamente inutile proteggere i ragazzi con belle parole. A che cosa serve? Se sono scarsi è meglio che lo sappiano», ha dichiarato la presidentessa di giuria di “Ballando”. E se lo dice lei… Leggi anche l’articolo —> Carolyn Smith, età, altezza, peso, vita privata e carriera: tutto sulla giudice di “Ballando”

 

La nostra Serie A è un campionato per “anzianotti”? Ecco cosa dicono le statistiche

Giannini Vs Conte, il direttore de La Stampa distrugge la politica estera dell’ex Premier