in

Amadeus farà Sanremo 2022? Si candida per l’Eurovision: colpo di scena

Amadeus al settimo cielo per la vittoria dei Maneskin all’ «Eurovision 2021». Il conduttore sui social non ha nascosto tutta la sua gioia per la straordinaria impresa del gruppo rock che ha trionfato al Festival di Sanremo. Li aveva scelti personalmente e a Rotterdam i giovani non hanno disatteso le aspettative. L’ambito trofeo musicale torna in Italia dopo la bellezza di 31 anni: prima dei Maneskin soltanto Gigliola Cinquetti e Toto Cutugno.

leggi anche l’articolo —> Amadeus: età, peso, altezza, carriera e vita privata del conduttore tv

Amadeus

Amadeus farà Sanremo 2022? Si candida per l’Eurovision: colpo di scena

Amadeus ha già rivendicato la vittoria all’Eurovision 2021 dei Maneskin. In un’intervista concessa a “Il Messaggero”, rilanciata dal sito “Di Lei”, il conduttore ha ricordato le difficoltà a cui ha dovuto far fronte perché il Festival di Sanremo avesse luogo nonostante l’emergenza Covid. «Pensateci: se quest’anno non ci fosse stato Sanremo, ora non saremmo qui a festeggiare la vittoria dei Maneskin in Europa: sarebbe stato un danno per la musica italiana», ha rimarcato il presentatore. Amadeus al timone di Sanremo 2022? Il conduttore non ha mutato opinione, il suo resta un no. In tal senso non ci sono dei ripensamenti né cambiamenti di rotta: «Sono felicissimo per la band, ma non se ne parla», ha affermato a “Il Messaggero”. Ma resta socchiusa la porta alla kermesse canora più seguita di Italia: «Il Festival mi auguro di poterlo condurre ancora, se la Rai lo vorrà. Ma non nel 2022: Sanremo ha bisogno di energie particolari Da gennaio a dicembre lavoro su tanti progetti, non c’è solo Sanremo nella mia vita: la mole di lavoro comincia a essere importante», ha spiegato. D’altronde l’Ariston è l’Ariston; Sanremo è Sanremo.

Amadeus

Il trionfo di “Zitti e buoni” dei Maneskin

Amadeus dovrà far fronte a nuovi impegni e ce n’è uno che potrebbe segnare una conquista importante nel carriera del conduttore. Di che si tratta? Proprio dell’Eurovision 2022, che dopo oltre 30 anni torna in Italia grazie al trionfo di “Zitti e Buoni”: «Prenderei in considerazione l’offerta. È pur sempre la Champions League della musica», ha dichiarato. Dunque staremo a vedere, lui si è detto disponibile. Il direttore di Rai1, Stefano Coletta, si è già espresso sulla manifestazione senza scendere troppo nei particolari. La macchina operativa partirà da quest’estate… Leggi anche l’articolo —> I Maneskin vincono l’Eurovision, il premio torna in Italia dopo 31 anni: «Stanotte abbiamo fatto la storia»

Fausto Russo Alesi

Chi è Fausto Russo Alesi, vita privata e carriera: tutto sull’attore italiano

laura marzadori

Chi è Laura Marzadori: carriera, vita privata e disturbi alimentari della violinista della Scala