in

Andora, scontro frontale tra moto: due le vittime e un ferito grave

Andora incidente moto: il tragico scontro è avvenuto ieri, 1° marzo in tarda sera. Due veicoli si sono scontrati ad Andora in provincia di Savona. Per gli autisti delle moto non c’è stato nulla da fare. Una terza persona, passeggera di uno dei due veicoli è in ospedale.

>>Benno Neumair passo falso: la menzogna alla sorella che potrebbe costargli cara

Strangolata a Milano

Andora incidente moto: la dinamica

Due persone sono morte in un incidente stradale e una terza è rimasta ferita. I veicoli stavano percorrendo un tratto dell’Aurelia nella città di Andora. Le moto si sono scontrate frontalmente e i conducenti sono morti per l’impatto. Il drammatico scontro è avvenuto all’altezza del faro di Capo Mele. Una terza persona, che era in sella a una delle due moto, ha subito gravi danni per l’incidente. Un’ambulanza ha trasportato il ferito in codice rosso all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure a Savona. Sul posto l’automedica del 118 e tre ambulanze della croce bianca di Andora hanno soccorso le vittime.

Le due moto coinvolte nel frontale sono un maxiscooter e uno piccolo scooter 50 di cilindrata. Secondo le prime ricostruzioni dello scontro, due delle tre persone in sella alle moto sarebbero decedute nell’impatto frontale. Lo scontro è avvenuto al centro carreggiata in un piccolo rettilineo tra due curve. La terza persona, invece, sbalzata dal mezzo è stata trasportata in codice rosso al Santa Corona di Pietra Ligure. Nel luogo dell’impatto oltre che i soccorsi, anche i carabinieri di Laigueglia e Alassio e i vigili del fuoco stanno ricostruendo l’accaduto. Le forze dell’ordine stanno cercando di accertare l’eventuale presenza o meno di altre persone o mezzi coinvolti nell’incidente.

palermo

Le vittime dello scontro

Lo scontro ha causato due morti. Le prime indagini hanno accertato che una delle vittime dell’incidente è Simone Gai. L’uomo aveva 50 anni, era originario del Piemonte e viveva a Laigueglia. Gai viaggiava sul piccolo scooter mentre le altre due persone erano a bordo di un maxiscooter. La seconda vittima dell’incidente è Andrea Forestieri, 40 anni, di Alassio. Il ferito è il fratello gemello della vittima, Giuseppe. L’urto e’ stato talmente violento che i due scooter sono andati completamente distrutti. >>Altre le notizie

GF vincitore 2021

Tommaso Zorzi trionfa al GF Vip: duello fratricida prima dello scontro finale

sondaggi politici

Sondaggi politici Swg, M5s guidato da Conte vola e raggiunge la Lega: giù il Pd