in

Assistenza sanitaria integrativa: come funziona?

Molto spesso, il servizio sanitario nazionale – garantito dagli enti statali – può non bastare. Per questo motivo, un numero sempre maggiore di persone decide di ricorrere ad un tipo di assistenza integrativa – sottoscrivendo quindi una polizza sanitaria – per molti versi complementare.

Più sicurezza per le famiglie

Essere genitori è un compito meraviglioso, ma spesso più complicato di quanto previsto. I figli devono essere accuditi h24 e non si può in alcun modo rischiare di farsi trovare impreparati. E se un genitore si ammala o subisce un grave infortunio? Alcune famiglie non hanno a disposizione parenti vicini che possano accudire i loro bambini!

Proprio a queste necessità si propone di far fronte l’assistenza integrativa, la quale si mette a disposizione 24 ore su 24, 7 giorni a settimana, per offrire supporto in caso di necessità con servizi di visita medica tramite colloquio telefonico oppure a domicilio con professionisti (fisioterapisti, infermieri…), oppure con servizi di babysitting, consegna della “spesa a casa” ed altri servizi utili.

La responsabilità di un amico a quattro zampe

L’adozione di un amico a quattro zampe è una cosa meravigliosa, ma anche un grande impegno che deve essere valutato con responsabilità. Se il padrone di un animale dovesse accidentalmente subire un infortunio o fosse malato, chi potrebbe badare all’animale?

Scegliere una polizza sanitaria integrativa è un gesto di responsabilità e grande amore nei confronti del tuo animale, il quale verrebbe accudito da dogsitter professionisti per tutto il tempo necessario alla tua ripresa.

Tutta la sicurezza in viaggio

Sia che il tuo lavoro ti spinga ad essere pendolare, sia che ti porti in luoghi lontani, scegliere di dedicarsi un’assistenza sanitaria integrativa è un atto di amore e responsabilità nei propri confronti. Non si sa mai cosa potrebbe comportare il viaggio.

Ovunque tu sia – in Italia o all’estero – in caso di infortunio o malattia improvvisa potrai usufruire di tutte le informazioni medico-sanitarie di cui hai necessità, del supporto di un’interprete, dell’assistenza per rientrare al tuo domicilio, del trasporto sanitario nei casi più gravi. Inoltre, potrai contare su una lunga serie di strutture sanitarie convenzionate pronte ad accoglierti e ad assisterti con tariffe agevolate riservate nel momento della necessità.

In tutta Italia, potrai invece ricevere il farmaco direttamente a casa tua dalla farmacia convenzionata più vicina, per rimetterti in forma il prima possibile.

Praticare sport con consapevolezza

Per gli appassionati di sport e gli sportivi di professione, assicurarsi un’assistenza sanitaria integrativa è un atto di grande consapevolezza dei rischi, specialmente di infortunio. Uno sportivo che, durante la pratica, sia incorso in un accidentale infortunio, con questa assistenza sanitaria potrà usufruire di servizi professionistici di fisioterapia e riabilitazione direttamente presso la propria abitazione, oppure di un aiuto per svolgere le quotidiane attività di faccende domestiche o accudimento di figli e/o animali domestici. Potrà inoltre usufruire dei servizi di teleconsulenza medica e della possibilità di ricevere il farmaco di cui ha necessità per le proprie cure direttamente a casa propria.

I servizi dell’assistenza sanitaria privata

Che tu sia genitore, proprietario di un amico a quattro zampe, viaggiatore o sportivo: ciò di cui avrai bisogno per la sicurezza tua e di chi ti è a fianco è un’assicurazione sanitaria privata ,come quella offerta da AXA, che propone prestazioni fortemente innovative come, appunto, la teleconsulenza medica, l’assistenza professionale a casa e tanti altri tipi di assistenza in caso di malattia o infortunio, sia in Italia che all’estero.

Eleonora Daniele

Chi è Eleonora Daniele, vita privata e carriera: tutto sulla famosa conduttrice italiana

Amici 20 anticipazioni quarta puntata 10 aprile

Amici 20, anticipazioni quarta puntata 10 Aprile 2021: scontro finale tra Titani