in

Milano, attivisti di “Rise up 4 climate” occupano Piazza Affari: “O la borsa o la vita”

Gli attivisti ambientali di Rise up 4 climate justice hanno deciso, ieri sera, di occupare Piazza Affari a Milano in quanto “simbolo del sistema capitalista estrattivista che continua a speculare su corpi e territori de nostro pianeta”. A dare la notizia lo stesso movimento sulla propria pagina social. “Gli ingressi della Borsa sono stati bloccati con catene e orsogrill, e la piazza è stata invasa da tende. La nostra protesta continuerà fino a domani mattina quando inizierà il corteo studentesco”, affermano.

leggi anche l’articolo —> Clima, Draghi: «Giovani hanno più da perdere, giusto che chiedano responsabilità»

attivisti milano

Milano, attivisti di “Rise up 4 climate” occupano Piazza Affari: “O la borsa o la vita”

Gli attivisti di “Rise Up 4 Climate Justice” hanno occupato Piazza Affari a Milano, dove ha sede la Borsa. “Attiviste/i di Rise Up 4 Climate Justice e di altre realtà della Climate Justice Platform hanno appena occupato Piazza Borsa, simbolo nazionale di quel capitalismo finanziario che storicamente contribuisce alla devastazione ambientale e alla distribuzione diseguale delle ricchezze”, hanno scritto su Facebook. “L’iniziativa si mette in continuità con i blocchi della Pre-Cop di stamattina, che sono continuati per l’intera giornata. Sono stati messi degli orsogrill a tutti gli ingressi del palazzo della Borsa e sono state montate decine di tende in tutta la piazza, per fare una ‘acampada’. Gli attiviste/i dichiarano che rimarranno qui a oltranza”, si legge sulla pagina Globalproject.info.

Qui sono stati anche diffusi le foto e i video della protesta. “Dalla Piazza giunge l’invito a unirsi all’occupazione, che andrà avanti ad oltranza”, hanno aggiunto. Tra i tanti striscioni che campeggiano a Piazza Affari “O la borsa o la vita”. Almeno una ventina le tende e un centinaio di attivisti, molti dei quali con addosso una tuta da imbianchino.

attivisti milano

Alcuni giovani manifestati erano già intervenuti ieri

Un evento quello del Pre Cop 26 a Milano esplosivo, dove non sono mancati momenti di tensione. Alcuni giovani manifestanti, che sventolavano cartelli e gridavano “El pueblo unido jamas sera vencido”, hanno interrotto per alcuni secondi il presidente del Consiglio, Mario Draghi, durante il suo discorso. Il gruppo era stato allora subito allontanato dalla sicurezza, senza incidenti. Leggi anche l’articolo —> Youth4climate, l’incontro privato tra Draghi e Greta Thunberg: la diretta da Milano [VIDEO]

attivisti milano

 

Seguici sul nostro canale Telegram

ecuador carcere

Ecuador, al carcere Guayaquil detenuti decapitati e bruciati: il motivo dei disordini

matteo Messina denaro tg2

Matteo Messina Denaro, il Tg2 mostra il suo volto in un video: perquisizioni in Sicilia