in

Beatrice Venezi, il direttore d’orchestra presto sul palco dell’Ariston

Nel 2021 Beatrice Venezi è stata scelta da Amadeus come co-conduttrice del Festival di Sanremo. Beatrice Venezi, 31 anni quest’anno, nel 2018 è stata inserita tra i 100 under 30 più influenti al mondo dalla rivista internazionale Forbes. Direttore d’orchestra dal talento unico (non ama farsi chiamare ‘direttrice’!), Beatrice Venezi utilizza il suo profilo Instagram per avvicinare le persone al teatro e all’opera. Scopriamo qualche informazione sulla carriera e sulla vita privata di Beatrice Venezi.

>> Quanto costa Sanremo 2021? Tutti i cachet di ospiti e conduttori: pagano davvero gli utenti Rai?

Beatrice Venezi biografia e carriera

Beatrice Venezi è nata a Lucca nel 1990. Inizia fin da piccola a studiare musica, appassionandosi di pianoforte per poi studiare composizione e direzione d’orchestra. I genitori di Beatrice Venezi non sono musicisti, ma l’hanno sempre supportata nella sua carriera da musicista. Prende il diploma come direttore d’orchestra al Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano con il massimo dei voti, poi continua i suoi studi presso accademie specializzate e inizia così a comporre saggi di musicologia. Il suo primo saggio viene pubblicato sulla prestigiosa Rivista Codice 602 con il titolo Gaetano Giani Luporini: La Necessità interiore dell’Arte.

Beatrice Venezi, 31 anni quest'anno, nel 2018 è stata inserita tra i 100 under 30 più influenti al mondo dalla rivista internazionale Forbes

Nel 2005 vince il suo primo premio al Concorso Nazionale di Interpretazione Pianistica e inizia a collaborare con orchestre nazionali ed internazionali. Nel 2015 inizia a lavorare per l’orchestra Scarlatti di Napoli e, nel frattempo, collabora con alcuni festival italiani. Il direttore d’orchestra ha già lavorato a Napoli, a Sofia, in Georgia, a Barcellona, al Suntory Hall di Tokyo ma anche al Teatro Regio di Torino: Beatrice è chiamata da tutto il mondo. Ha scritto un libroAllegro con Fuoco che racconta protagonisti, riti e tradizioni dei teatri che, meglio di chiunque, conosce. E ovviamente la musicista ha pubblicato anche un album: My Journey, uscito nel 2019.

Per il suo successo internazionale, Beatrice Venezi ha attirato diverse volte l’attenzione dei media ed è stata ospite di moltissime radio e di alcuni programmi televisivi tra cui “SkyTG24” e “E poi c’è Cattelan”. Nell’ottobre 2020 viene scelta come giudice, insieme a Piero Pelù e Luca Barbarossa, di AmaSanremo, lo show musicale per giovani talenti musicali condotto da Amadeus.

Vita privata

Molto attiva su Instagram, dove conta quasi 50mila followers, Beatrice ama condividere scatti dei propri fantastici viaggi in giro per il mondo, ma anche nella sua Toscana. Beatrice ha ammesso di essersi sempre trovata molto più a suo agio all’estero rispetto all’Italia. “All’estero mi invitano nei teatri più prestigiosi, come la Suntory Hall di Tokyo. Qui, in molti ambienti non sono benaccetta”, ha detto a Vanity Fair nel 2019, rivelando le difficoltà incontrate da una donna in un ambiente tipicamente maschile. Quello che non ama condividere, invece, è la sua vita sentimentale. Beatrice Venezi è impegnata, ma rifiuta di rivelare chi sia il suo partner. “Non è italiano e non è musicista”, è stato l’unico indizio che Beatrice Venezi ha svelato a Oggi di maggio 2019. Parlando di vita privata, Beatrice ha rivelato che prima o poi vorrebbe avere un figlio. >> Tutte le notizie di gossip

GFVip 5 vincitore

GFVip 5, il super vip rivela per errore il nome del vincitore: caos a poche ore dalla finale

Covid bollettino oggi 1 marzo 2021

Covid, il bollettino di oggi: 13.114 nuovi casi e 246 morti, balzo in sù delle intensive